ArchivioL'Europa priva di un evento videoludico di riferimento? Al momento pare di sì 

L'Europa priva di un evento videoludico di riferimento? Al momento pare di sì

Brutte notizie arrivano oggi sul fronte delle esposizioni europee dedicate al mondo dei videogiochi, a dimostrazione di una situazione di crisi e mala organizzazione generale sfociata nel caos più totale lo scorso Settembre con l'apertura in contemporanea dello 'storico' ECTS e del neonato Game Stars Live che hanno generato solo confusione tra addetti ai lavori e visitatori: sono state ufficializzate in giornata le cancellazioni della seconda edizione del sopracitato Game Stars Live, che avrebbe dovuto chiamarsi Game Zone Live, della Game Developers Conference Europe (edizione più modesta del noto evento americano), dello SCORE e anche dell'ECTS, che dopo anni di consensi e ottimi risultati ha perso parecchio prestigio nelle ultime edizioni soprattutto per la scarsa partecipazione delle compagnie leader e, di conseguenza, segnando un netto calo di pubblico.

Con questi annunci l'Europa è quindi priva di un evento videoludico di riferimento e per il momento non ci sono notizie incoraggianti in merito.

In attesa di conoscere gli sviluppi di questa vicenda restate sulle nostre pagine.

TI POTREBBE INTERESSARE