L'universo di Conflict è in rapida espansione!

Nonostante il primo titolo sia ancora lontano di un paio di mesi dalla distribuzione mondiale, SCi ha appena annunciato il prolungamento del contratto di sviluppo con Pivotal Games per dare alla luce, oltre all'atteso Conflict: Desert Storm, due ulteriori titoli basati sullo stesso universo.
Si tratterà di Conflict: Desert Sabre, sequel diretto del gioco originale, focalizzato sulle azioni in Iraq dei teams SAS e Delta Force, durante l'operazione Desert Shield. Il titolo sarà un perfetto mix tra survival ed action e sarà pubblicato durante l'autunno del prossimo anno.
L'altro videogame incluso nel contratto sarà Conflict: Missing Presumed Dead, totalmente basato su un concept nuovo ed originale, ambientato nella Guerra del Vietnam. L'azione sarà focalizzata su quattro soldati rimasti isolati dietro alle linee nemiche durante l'Offensiva del Tet del 1968. Loro compito sarà tornare nelle linee americane percorrendo un viaggio epico sullo stile del cult movie Apocalypse Now. Conflict: MPD sarà lanciato sul mercato non prima dell'autunno del 2004.

Ma non è finita perchè sulla scia dell'annuncio, Take Two Interactive ha rilasciato un comunicato stampa per confermare la creazione di una nuova etichetta di publishing: Gotham Games, focalizzata sui titoli per tutte le fasce d'eta a prezzi differenziati. Tra i primi prodotti a rientrare sotto il nuovo marchio ci sarà proprio Conflict: Desert Storm.

TI POTREBBE INTERESSARE