Ma quanto è intelligente questo Halo  0

Ma quanto è intelligente questo Halo

Si discute molto nella rete dell'intelligenza artificiale di Halo, ed è proprio questa il soggetto di un recente post apparso sui Forums di Bungie, dove il programmatore Chris Butcher ha spiegato con cura le differenze che si incontreranno a seconda del livello di difficoltà selezionato. Il messaggio è decisamente lungo, ve ne riporto quindi una parte.

"L'AI non ha features speciali che si attivano esclusivamente nei livelli di difficoltà più elevati, ma la maggior parte degli attacchi e delle manovre utilizzate, aumenteranno in termini di consistenza e ci saranno alcuni cambiamenti nei comportamenti. Ad esempio, l'AI tenderà ad essere più difensiva con livelli di difficoltà più elevati, perchè se si lanciasse in offensive a larga scala, il giocatore non potrebbe contrastarla. Ovviamente ci sono molti altri cambiamenti, ma questi sono quelli che mi avete chiesto. :)
Per darvi un'altra idea dei livelli di difficoltà, sappiate che una volta compreso cosa si sta facendo, le possibilità di morire si riducono a 0, al livello Normal. Anche gli attacchi frontali più consistenti, possono essere respinti, e si riesce a combattere l'intera flotta Covenant con stile; con questo livello di difficoltà è evidente che voi siete il super-guerriero che la storia implica.
"