Microsoft e Nintendo rispondono al rinvio europeo di PS3 in Europa  0

NOTIZIA di La Redazione  —  07 Settembre 2006

Microsoft e Nintendo rispondono al rinvio europeo di PS3 in Europa

I PR di Microsoft e Nintendo hanno commentato a Firing Squad a proposito della notizia che ieri ha alzato enorme polverone nel mondo videoludico: lo slittamento a marzo 2007 del rilascio di PS3 in Europa. La risposta di Nintendo è stata piuttosto sintetica: "Wii è pronto per essere distribuito nel quarto trimestre (2006), Nintendo pianifica la spedizione di 6 milioni di unità ai distributori su scala mondiale fra il suo lancio, nel quarto trimestre 2006 e la fine dell'anno fiscale, il 31 marzo 2007". La replica di Microsoft è un pò più articolata e parla di come l'azienda ben sappia quali difficoltà si incontrino quando si sceglie di fare un lancio su scala globale, con tecnologie nuove. Per loro non è dunque sorprendente il ritorno di Sony sui propri passi. L'Europa rimane, per Microsoft, una priorità ed è per questo motivo che i giocatori europei sono stati in grado di avere la piattaforma fin dal day one, motivo per il quale l'azienda è anche convinta di affrontare un ottimo periodo, con le prossime festività, grazie al buon numero di titoli previsti in uscita, ed indipendente dalla presenza dei propri antagonisti sul mercato.