Microsoft ed EA pronte ad acquisire Sega? Vola il titolo in borsa

Tornano con prepotenza alla ribalta i rumor di una possibile acquisizione di Sega da parte di Microsoft e, per la prima volta, Electronic Arts. Secondo un articolo comparso sull'Asian Wall Street Journal i due colossi statunitensi starebbero seriamente investigando la possibilità di acquisire completamente o anche solo una parte di Sega, attualmente in trattativa con Sammy in vista di una futura fusione delle due società.
Fonte del rinnovato interesse in Sega da parte di Microsoft e di EA e vera chiave di volta della questione sarebbe proprio la fusione con Sammy, largamente osteggiata sia internamente a Sega che dagli analisti di mercato. La fusione porterebbe ben pochi vantaggi a Sega, la cui struttura pare verrebbe notevolmente ridimensionata dalla ristrutturazione che Sammy intende operare per risanare la società, rivoluzionando il settore vendite e mettendo pesantemente mano ai gruppi di sviluppo, tagliando probabilmente i rami meno proficui dell'attività.
In quest'ottica Microsoft o EA potrebbero salvare Sega da una fusione che già da ora si preannuncia difficile e non priva di punti oscuri. Oppure se il merger Sega-Sammy dovesse andare a buon fine, potrebbero comunque acquistare una parte dei team di sviluppo di Sega che Sammy sarebbe intenzionata a cedere, smembrando di fatto la società.

Per il momento sia Microsoft che EA si sono trincerati dietro un criptico "no comment" e Sega ha dichiarato di non aver ricevuto alcuna offerta di acquisto. Secondo l'Asian Wall Street Journal però EA avrebbe già iniziato a negoziare con Sega per una possibile acquisizione e Microsoft avrebbe incaricato almeno una banca d'affari americana di iniziare a studiare un piano per acquisire Sega.
Il rumor della possibile acquisizione ha fatto letteralmente volare il titolo Sega in borsa.

Fonte: Reuters

TI POTREBBE INTERESSARE