ArchivioNintendo aumenta le sue stime di guadagno per l'anno finanziario in corso 

Nintendo aumenta le sue stime di guadagno per l'anno finanziario in corso

Bloomberg ha quest'oggi riportato che Nintendo, come positiva conseguenza dell'ottimo successo ottenuto dal Nintendo DS negli USA, ha portato le sue stime di guadagno, nell'anno finanziario che terminerà il prossimo 31 Marzo 2005, a quasi 90 miliardi di yen (all'incirca 660 milioni di euro), contro i precedenti 84 miliardi stabiliti.

La casa di Kyoto si augura di triplicare i suoi profitti anche grazie alla fortissima domanda che il Nintendo DS sta ottenendo. La nuova console ha esordito negli Stati Uniti il 21 Novembre scorso accompagnato da una campagna marketing di 40 milioni di dollari; l'obiettivo di Nintendo è quello di conservare il suo 95% del mercato dei portatili contro Sony e la sua PSP.

Le vendite totali nell'anno solare 2004, secondo le stime di Nintendo, dovrebbero fruttare quasi 540 miliardi di yen (quasi 4 miliardi di euro), contro i 530 precedentemente riportati.

Nintendo ha comunque rivelato che spera di arrivare alla quota di 5 milioni di Nintendo DS venduti in tutto il mondo al termine dell'anno finanziario in corso, cosa che potrebbe non essere tanto impossibile visto che poco prima dell'uscita della console si era raggiunta la quota di circa 3 milioni e mezzo di preordini tra Stati Uniti e Giappone.

Per le prossime notizie su Nintendo e il DS restate sulle nostre pagine.

TI POTREBBE INTERESSARE