ArchivioNintendo deve pagare 21 milioni di dollari ad Anascape, dice la corte 

Nintendo deve pagare 21 milioni di dollari ad Anascape, dice la corte

Nintendo of America Inc. ha ricevuto l'ordine di pagare 21 milioni di dollari di risarcimento ad Anascape Ltd. per aver infranto dei diritti su un brevetto di quest'ultima, in relazione alla creazione dei controller per GameCube e Wii. L'ordine arriva dalla corte federale del Texas che ha stabilito che sia stato infranto il diritto di copyright nel progettare prodotti come il Wii Classic, il WaveBird ed il controller GameCube. Nessuna infrazione è invece relativa al sensore di movimento del Wii-mote e del Nunchuk. Nintendo ha dichiarato che ricorrerà in appello contro la decisione della corte, sopratutto in merito all'altro risarcimento richiesto. Anascape aveva citato in giudizio anche Microsoft con la quale però aveva raggiunto un accordo il primo maggio scorso, che Microsoft dichiara essere confidenziale.

TI POTREBBE INTERESSARE