Nintendo e Ubi Soft uniscono le forze per Rayman 3: Hoodlum Havoc  0

Nintendo e Ubi Soft uniscono le forze per Rayman 3: Hoodlum Havoc

Il comunicato ufficiale:

NINTENDO E UBI SOFT UNISCONO LE FORZE PER RAYMAN 3: HOODLUM HAVOC

Il simpatico platform vanterà una connettività mai vista prima d'ora tra Game Boy Advance e Nintendo GameCube

31 Gennaio 2003 – Ubi Soft Entertainment, uno dei principali distributori mondiali di videogiochi, ha annunciato oggi che sta collaborando con gli esperti di console e piattaforme di gioco portatili di Nintendo, per offrire ai fan di Rayman 3: Hoodlum Havoc un'esperienza di connettività innovativa e avvincente. Il titolo sarà pubblicato nelle versioni per Game Boy Advance e Nintendo GameCube il 20 Febbraio, nell'area dei paesi EMEA, consentendo ai possessori delle due piattaforme di giocare insieme.

I due formati Nintendo rappresentano il punto di forza delle campagne pubblicitarie televisive congiunte di Ubi Soft e Nintendo al lancio in Germania, Francia e Regno Unito. Rayman 3 includerà una speciale modalità di gioco in multigiocatore per due o quattro sfidanti, permettendo ai giocatori su Nintendo GameCube di testare le proprie abilità in una corsa frenetica su tracciati costruiti in tempo reale dai giocatori di Game Boy. Sarà possibile anche scaricare 10 mappe speciali, oltre a una sfida finale, da Game Boy Advance a Nintendo GameCube. Inoltre, il formato per Nintendo GameCube disporrà di due mappe bonus e di due video esclusivi.

Le caratteristiche di connettività del titolo testimoniano pienamente la strategia di Ubi Soft: mantenere la propria presenza sulle principali piattaforme con titoli vincenti che integrino le tecnologie più all'avanguardia. “Non è ancora sugli scaffali dei negozi e già la critica acclama Rayman 3 come uno dei migliori titoli disponibili per Nintendo GameCube e Game Boy Advance”, ha dichiarato Alain Corre, direttore amministrativo di Ubi Soft in Europa, Asia-Pacifico e Sud America. “Grazie alla qualità grafica, all'azione di gioco immediata per giocatori di tutti i livelli e a una buona dose di humour, il titolo non è solo una festa per gli occhi: è anche divertentissimo da giocare!”

David Gosen, direttore amministrativo di Nintendo in Europa aggiunge: “La chiave per la connettività di successo è un gameplay di massima qualità su entrambe le piattaforme, in grado di offrire ai giocatori un'esperienza emozionante e coinvolgente. La connettività tra Nintendo GameCube e Game Boy Advance consente ai giocatori di Rayman 3 sulle piattaforme Nintendo un'azione di gioco esclusiva e di alto livello. Ubi Soft ha perfettamente esplorato le opportunità di estendere la creatività tramite il collegamento tra Game Boy Advance e Nintendo GameCube. Ci attendiamo altri esempi di quest'offerta unica.”

A proposito di Nintendo
Nintendo Co., Ltd. di Kyoto, in Giappone, è leader, riconosciuto a livello mondiale, nella creazione di intrattenimento interattivo. Fino ad oggi, Nintendo ha venduto oltre 1,6 miliardi di videogiochi in tutto il mondo, ha creato icone del calibro di Mario e Donkey Kong e ha lanciato marchi come The Legend of Zelda e Pokémon*. Nintendo produce e distribuisce hardware e software per i suoi famosi sistemi videoludici, inclusi Nintendo 64, NINTENDO GAMECUBE, Game Boy Advance e Game Boy (la console più venduta in assoluto in tutto il mondo: oltre 130 milioni di unità). Nintendo of Europe, filiale di sua completa proprietà situata a Grossostheim in Germania, è stata fondata nel 1990 e opera quale Quartier Generale delle operazioni di Nintendo in Europa.

A proposito di Ubi Soft:
Ubi Soft Entertainment è produttore, editore e distributore internazionale di software d'intrattenimento interattivo. Un'azienda leader nel settore multimedia, Ubi Soft è cresciuta notevolmente grazie ad una solida e diversificata offerta di prodotti. Oltre a creare sempre nuove partnership con numerose aziende di grande prestigio, Ubi Soft ha confermato la propria presenza sul mercato mondiale sviluppando eccezionali potenzialità proprie. Fondata nel 1986 in Francia, Ubi Soft è attualmente presente in tutti i continenti, con sedi in 22 paesi, fra i quali Stati Uniti, Brasile, Marocco, Germania e Cina e una rete di distribuzione di prodotti che copre oltre 50 paesi. Il gruppo fornisce videogiochi avanzati e di elevata qualità ai consumatori di tutto il mondo. Durante l’anno fiscale 2001/2002, Ubi Soft Entertainment ha generato un fatturato netto consolidato di 369 milioni di Euro, con un incremento del 42% rispetto l’anno fiscale precedente. Per maggiori informazioni, visitare il sito www.ubi.com.

Ubi Soft S.p.A., fondata nel 1995, è la filiale italiana di Ubi Soft Entertainment ed occupa attualmente 45 persone, impegnate nelle attività di comunicazione, marketing e vendita legate alla commercializzazione di videogiochi e accessori sviluppati da Ubi Soft Entertainment e da terze parti. Dal 2000, grazie all’acquisizione di 3D Planet, distributore con cui il gruppo lavorava con successo da 4 anni, la filiale italiana conquista la distribuzione diretta puntando ad essere leader nel mercato italiano. Nel 1998, nasce anche la filiale italiana di produzione che attualmente occupa 45 persone, impegnate nelle attività di sviluppo, game designing, grafica, animazione e sound designing dei prodotti Ubi Soft. Durante questi tre anni di attività, ha realizzato progetti per GAME BOY Color, GAME BOY Advance e PlayStation 2 la cui qualità è stata riconosciuta a livello internazionale. #I1# #I2,3#