Nintendo: più sviluppatori su Wii, meno su DS  4

Nintendo: più sviluppatori su Wii, meno su DS

Nintendo ha annunciato un programma di riequilibrio all'interno dei propri sviluppatori, che prevede un certo spostamento dello staff sullo sviluppo per Wii, a fronte di una diminuzione di personale impegnata nei progetti per DS. Lo ha rivelato Jinyou Mori, senior managing director di Nintendo, nel corso di una conferenza stampa a Tokyo. Ci aspettiamo quindi di vedere un maggior numero di titoli first party su Wii, rispetto a quanto accaduto fino ad oggi.