I Am AliveNuove informazioni su I Am Alive 

I Am Alive è un nuovo gioco Ubisoft sviluppato da Darkworks, incentrato sulla sopravvivenza all'interno di una Chicago distrutta da un misterioso terremoto.
Presentato nel corso dell'E3 del 2008, il gioco ha mantenuto una certa aura misteriosa, tranne che per un elemento: sembrava che il titolo fosse collegato alla figura di Jade Raymond, producer di Ubisoft giunta alle luci della ribalta per il lavoro effettuato su Assassin's Creed (e in parte, diciamocelo, anche per la sua presenza di sicuro impatto). Pare invece che la Raymond non abbia nulla a che fare con questo progetto, come confermato dalla stessa Ubisoft.
Un articolo di GamesTM riporta qualche altro dettaglio sul gioco in questione: il protagonista si chiama Adam Collins, e il genere su cui si basa la struttura è quello dell'FPS. Più che uno sparatutto, però, l'aspetto è quello di una sorta di action-adventure in prima persona, poiché questa è secondo gli sviluppatori l'unica prospettiva che consente al giocatore di provare delle forti emozioni nella maniera più diretta possibile. Grande attenzione è stata posta nella storia, e nell'ambientazione disastrata che di fatto sconvolge il mondo ordinario e la vita normale: "in I Am Alive, non vogliamo solo ribaltare la vita quotidiana", dice il producer Alexis Goddard, le stesse regole "alla base della vita quotidiana e anche dei videogiochi" vengono cambiate dal nuovo status quo.
Pare che le possibilità offerte al giocatore, e le scelte effettuabili all'interno di ogni situazione siano numerose, con il gioco che "incoraggia i giocatori ad usare tattiche, diversivi e discrezione", sempre secondo Goddard.

TI POTREBBE INTERESSARE