ArchivioProspettive 3D per il Nintendo DS 

Prospettive 3D per il Nintendo DS

Un articolo che sarà pubblicato sulla rivista GMR Magazine della settimana prossima parla di un'interessante prospettiva per il Nintendo DS, ovvero quella di un "3D olografico". Infatti gli ultimi rumor vedono Nintendo lavorare sulla sua nuova console portatile in stretta alleanza con Sharp, la quale ha iniziato lo sviluppo di una nuova tecnologia riguardante i display 3D, che prevede l'uso di due schermi LCD (come quelli dell'annuncio di Nintendo) che lavorano insieme per creare un'immagine a tre dimensioni che esce fuori dallo schermo, come confermato da Ian Matthew (3D Solutions Business Development Manager di Sharp Systems of America): "Il cervello interpreta la visione di due immagini sfalsate nello stesso modo creando un senso di disparità e quindi dando un effetto di profondità. Il risultato è un 3D che fornisce agli utenti un'esperienza visiva precedentemente irraggiungibile e impossibile da creare senza l'aiuto di schermi a cristalli liquidi o polarizzati"; a dar credito a questa possibilità c'è il nome di Nintendo nella lista delle società che fanno parte del consorzio creato da Sharp per dar vita a questo progetto. In attesa del prossimo E3, che già da adesso si prospetta come il migliore degli ultimi anni, cercheremo di informarvi di tutte le novità, ufficiali e non, riguardanti il Nintendo DS, la console che Satoru Iwata, presidente di Nintendo, ha già definitivo come "rivoluzionaria" per la peculiarità di offrire un nuovo modo innovativo di giocare.

TI POTREBBE INTERESSARE