Recensione di Conflict Zone  0

Recensione di Conflict Zone

Un altro strategico che scorre sotto le nostre tastiere firmato questa volta da Ubi Soft: Conflict Zone. La recensione è toccata a Avenger Dragon:

"Dovete sapere che questo titolo è stato uno dei motivi scatenanti di una mega flame war sui newsgroups internazionali dedicati ai giochi strategici. L'annuncio del fatto che la SSI, nota per aver pubblicato molti tra i più famosi wargame per PC, era stata comprata dalla Ubisoft, francese, ha scatenato una vera e propria lotta tra Americani contro Europei a suon di "Se non fosse stato per noi, ora parlereste tutti tedesco!", "gli USA sono sull'orlo del collasso, Washington farà la stessa fine di Roma e Mosca!"...
L'oggetto iniziale delle critiche era la "onorata" tradizione storica dell'attitudine guerresca delle truppe francesi, particolarmente nel periodo delle guerre mondiali... presupponendo quindi una certa incapacità dei francesi nel produrre "giochi di guerra"... Ci troviamo ora di fronte a Conflict Zone, RTS apparentemente rivoluzionario e soprattutto francese! Avranno ragione gli yankee nei loro pregiudizi? Lo vedremo!
"
E infatti ora tocca a voi vederlo, leggendone la recensione.