Ritorna dal passato Devastation grazie al lavoro congiunto di Arush e Groove Games

In questa press release apparsa su Blue's News, viene confermata l'acquisizione da parte di ARUSH Entertainment e Groove Games di Devastation, il FPS a squadre di Digitalo Studios annunciato l'anno scorso (#N3936,link#) e di cui ultimamente si erano un pò perse le tracce. Sembra invece che le tre software house abbiano continuato lo sviluppo del titolo nei passati mesi ed abbiano ultimamente raggiunto la fase pre-beta del progetto, che verrà mostrata durante l'E3 a porte chiuse.
Vi ricordo che Devastation avrà una componente tattica molto dinamica che offrirà al giocatore la possibilità di scegliere quanto controllare i proprio compagni di squadra non umani impartendo loro singoli comandi o lasciandoli completamente liberi di agire a loro piacimento. Con le sue 32 differenti arene, più di 30 armi, numerose modalità multiplayer ed una grafica da capogiro, il gioco promette veramente faville. E le maggiori soddisfazioni sembrano proprio venire dal comparto tecnico; Devastation sarà infatti basato sull'engine di Unreal, pesantemente modificato per l'occasione con l'implementazione di una fisica reale che garantirà movimenti estremamente realistici degli oggetti. Le ambientazioni stesse saranno completamente interattive ed ogni cosa potrà essere distrutta o manipolata (spazzatura, bottiglie, arredamenti) mentre gli effetti sonori, con il loro dinamismo, garantiranno al giocatore un'ulteriore dose di realismo (sarà infatti possibile fare dei rumori per distrarre il nemico).
Nell'annuncio manca qualsiasi riferimento ad un'ipotetica data di rilascio e ci auguriamo che tutta questa carne al fuoco riesca ad essere veramente implementata.