Si torna a parlare di Crackdown 2  9

Una parte del personale chiave responsabile dello sviluppo di Crackdown ha fondato un nuovo studio di sviluppo con sede in Scozia, chiamto Ruffian Games. Fra gli impiegati troviamo anche il lead designer Billy Thompson e Gaz Liddon, ex CEO di Xen Group, che nel 2006 e 2007 aveva fornito tecnologia per il rendering e la fisica di Crackdown, oltre a risorse manageriali, artwork e design. Tutto questo ha naturalmente rinnovato i rumor ormai un po' vecchiotti sul possibile sviluppo di un sequel del titolo per Xbox 360, attendiamo che vengano effettuati comunicati che indichino quali siano i progetti su cui si impegnerà il nuovo studio.