ArchivioSony dice la sua riguardo ai dead pixel della PSP 

Sony dice la sua riguardo ai dead pixel della PSP

A qualche giorno dal lancio americano della PSP, Sony si è vista costretta rispondere alle numerose segnalazioni di utenti che hanno subito avuto problemi con lo schermo della console che, come in occasione dell'uscita giapponese, ha visto in molti esemplari il problema dei dead pixel. Un rappresentante di Sony Computer Entertainment America ha rivelato che la presenza di pixel bianchi e neri è comune a gran parte di tutti gli hardware dotati di schermo LCD e non è assolutamente un segno di malfunzionamento; il consiglio di Sony è quello di attendere almeno una o due settimane per verificare se questi pixel continuano a dare fastidio o meno prima di contattare l'assistenza per usufruire della garanzia.

Restate su Multiplayer.it per i prossimi aggiornamenti su PSP.