Mappe di Team Fortress 2 all'interno del developer kit Source  10

Nuovi materiali da lavorare per gli sviluppatori

Valve continua l'opera di indottrinamento all'utilizzo del motore grafico Source con un ampliamento del developer kit, distribuito agli sviluppatori.

Il pacchetto include ora 10 mappe originali di Team Fortress 2 liberamente modificabili e reinterpretabili dai programmatori in erba (e non), che faranno ovviamente molto piacere all'ampia comunità di modders di cui i titoli Valve solitamente godono.

Disponibili al reverse engineering saranno dunque le mappe Lumberyard, Ravine, Badlands, Dustbowl, Granary, Gravelpit, 2Fort, Badwater, Goldrush e Hydro, in arrivo ulteriori mappe e modelli poligonali per i personaggi, secondo quanto riportato sul blog ufficiale.