Tetris + donne nude = Peeptris  0

Agli sviluppatori russi di HeroCraft (già autori dell'apprezzabile Stolen in 60 Seconds) è venuta in mente un'idea geniale, ovvero unire in un unico prodotto alcune delle cose più amate al mondo in assoluto: Tetris e la nudità femminile.

Il risultato è questo Peeptris in uscita in questi giorni, che rilegge il puzzle game più famoso di tutti i tempi in chiave erotica. In sostanza, man mano che si compongono le celebri linee di blocchi colorati, l'immagine sullo sfondo si rivela poco a poco, premiando infine gli sforzi dell'utente con apprezzabili disegni osè. Peeptris potrà contare su tre livelli di difficoltà e stage infiniti, e il gioco verrà distribuito in due versioni, una completa di donne completamente ignude e l'altra un po' meno "scostumata"...