Tolkien Online naviga in cattive acque

Dopo che per oltre un anno, tutto è taciuto, su questo progetto di casa Sierra, oggi, grazie ad un articolo apparso sulla rete, sappiamo che il massively multiplayer game in lavorazione dal team di MM3D, versa in cattive acque. Annunciato ufficialmente più di un anno fa, e ancora a più di metà strada dalla fine dell'iter, Sierra Studios ha chiesto formalmente la riduzione dei tempi di sviluppo e ha dimezzato le percentuali sul guadagno dal progetto.
Alla luce di queste richieste, MM3D ha chiesto un pesante risarcimento danni di 10 milioni di dollari, anche in previsione del fatto che titoli di questo genere, hanno sempre fatto guadagnare ai publisher un sacco di quattrini.