Ubi Soft fa incetta di premi all'AIAS

Con questo comunicato Ubi Soft ha dato voce all'orgoglio di una software house che si è distinta nell'ultimo anno con alcuni fra i migliori giochi pubblicati. A farla da padrone alla cerimonia dell’Academy of Interactive Arts and Sciences è stata la nuova incarnazione del Principe di Persia, premiato come miglior gioco dell'anno.
Di seguito tutti i dettagli:

"Ubisoft, uno dei principali produttori di videogiochi al mondo, ha ricevuto ben nove premi durante la prestigiosa cerimonia Interactive Achievement Awards 2004, svoltasi la notte scorsa a Las Vegas.
Prince of Persia Le Sabbie del Tempo™ è stato riconosciuto come il Miglior Gioco Console dell’anno, e nel complesso il titolo si è aggiudicato più premi di qualsiasi altro gioco nel panorama videoludico: miglior gioco Azione/Avventura su computer, miglior game design, migliore animazione, miglior Platform Azione/Avventura, miglior gameplay, miglior sviluppo di ingegneria visiva e miglior innovazione per un gioco su computer. Tom Clancy’s Rainbow Six® 3 è stato premiato come il miglior gioco d’azione in prima persona su console.

In aggiunta a Prince of Persia e Rainbow Six 3, anche Beyond Good & Evil™, XIII, Uru™: Ages Beyond MYST®, Tom Clancy’s Splinter Cell® e IL-2 Sturmovik, il noto simulatore di volo, hanno ricevuto ottime nominations nelle rispettive categorie. Del tutto simile all’Academy Awards per l’industria cinematografica, i premi dell’Academy of Interactive Arts and Sciences vengono assegnati dagli stessi membri dell’industria dei videogiochi".

TI POTREBBE INTERESSARE