World of WarcraftWoW: Wrath of the Lich King bloccato in Cina 

La seconda espansione del celebre MMORPG di indiscusso successo di casa Blizzard sta avendo problemi ad ottenere l'approvazione per il rilascio su territorio cinese. Il governo, infatti, blocca il gioco a causa dei contenuti che sembra non siano compatibili con le specifiche di approvazione, fra i problemi figurano i raid alle città ed i personaggi scheletrici. Non sappiamo per quale motivo tali contenuti siano considerati motivi di blocco per il governo cinese, attendiamo in ogni caso di scoprire come si evolverà la vicenda.

TI POTREBBE INTERESSARE