XBox stenta ancora in Giappone

Continua il momento difficile di XBox che in Giappone non sembra aver conquistato gli esigenti consumatori locali. Settimana scorsa sono state soltanto 4300 le unità vendute, lontane dalle 25000 del GameCube e ancora di più dalle 100.000 della PlayStation 2. Le cause di questa crisi di vendite potrebbero essere attribuite al prezzo poco competitivo della console e ai problemi tecnici che hanno afflitto alcune console vendute nelle scorse settimane.

TI POTREBBE INTERESSARE