Disco Labirinto  2

Le idee più semplici molto spesso sono le migliori, e l'opera prima di Pixelocity Software su iOS sembra confermare in pieno questo assunto

Versione testata: iPhone (2.1) Prezzo: gratuito Link App Store

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Chiunque abbia giocato almeno una volta a biglie sulla sabbia troverà sicuramente un'immediata familiarità con Disc Drivin': così come in spiaggia si tirava a turno la propria pallina all'interno di un percorso nel tentativo di raggiungere il traguardo prima degli altri, allo stesso modo ci si comporta nel titolo d'esordio di Pixelocity Software, con le sostanziali differenze di utilizzare dei dischi al posto delle biglie, di avere a disposizione tutta una serie di power up e di poter sfidare giocatori sparsi in tutto il mondo e non solo i propri vicini di ombrellone...

Fino all'ultimo flick

Come in molti altri casi analoghi, la versione gratuita di Disc Drivin'è legata alla presenza di alcuni annunci pubblicitari che compaiono alla conclusione di ogni turno, a dire la verità non così tanto fastidiosi da rendere imprescindibile l'acquisto della versione a pagamento (disponibile comunque a soli 1,59 €).

Posto dunque che il titolo è godibilissimo anche senza sborsare un centesimo, sono davvero pochi i motivi per cui un possessore di iPhone non dovrebbe dare perlomeno una chance al prodotto Pixelocity Software. Il gioco è a tutti gli effetti una sorta di racing game a turni completamente votato al multiplayer, sia esso locale od online: come descritto brevemente in apertura, lo scopo è quello di completare per primi i tre giri di un percorso, facendo scivolare il proprio disco lungo tracciati ricchi di bonus, malus ed ostacoli di varia natura. Le meccaniche sono davvero semplici da assimilare, e la chiarezza e la precisione sia dell'interfaccia sia del sistema di controllo contribuiscono efficacemente nel rendere il titolo potenzialmente apprezzabile da chiunque. Trascinando il dito sullo schermo si ha la possibilità di ruotare la telecamera per osservare i dintorni, mentre basta uno swipe dal basso verso l'alto per imprimere la forza e la direzione desiderata al disco, che può contare su delle routine fisiche inaspettatamente verosimili che rendono il suo incedere simile alla sua controparte reale dei tavoli di air hockey. L'utente può avere dunque buon gioco nello sfruttare l'inerzia del puck così come i suoi rimbalzi sulle pareti, per non parlare degli elementi speciali piazzati lungo i percorsi: rampe, boost pad, respingenti ma anche pericolose chiazze d'olio ed ingannevoli pedane capaci di far volare il disco fuori dal tracciato o di rimandarlo indietro. Inoltre è presente un indicatore che si carica ad ogni lancio e che, una volta riempito, consente di utilizzare uno dei sei poteri disponibili, che vanno dal turbo alla possibilità di passare attraverso gli ostacoli.

Il design delle 23 piste attualmente disponibili è generalmente più che buono, e garantisce appassionanti sfide per un massimo di quattro giocatori online ed otto in locale, gestibili con snellezza grazie alle semplici opzioni per il multiplayer. E' possibile iniziare una sfida con un avversario random, creare una partita con gli ultimi giocatori sfidati o invitando i propri amici ricercandoli tramite username. Seguendo il fortunato esempio di Angry Words e di altri titoli come lui, Disc Drivin' sfrutta in maniera impeccabile l'asincronia delle proprie meccaniche di gioco, consentendo agli utenti di fare la propria mossa, chiudere l'applicazione e ritornarci quando arriva la notifica dell'avvenuto lancio degli avversari, contemplando anche la presenza di una comoda chat testuale in-game. Presa come un semplice passatempo, l'App di Pixelocity si rivela capace di regalare un genuino divertimento, e il fatto che sia disponibile in forma gratuita consente tranquillamente di chiudere un occhio nei confronti dei limiti della produzione: ecco dunque che il look tutt'altro che esaltante dei menu, una grafica appena funzionale, un sonoro ultra minimale, una modalità single player assente ed un bilanciamento non perfetto dei vari poteri passano letteralmente in secondo piano per lasciare spazio ad una struttura ludica vincente e con ottimi margini di miglioramento tramite futuri aggiornamenti.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Multiplayer.it

8.0

Lettori (6)

2.5

Il tuo voto

Votandosi alla semplicità più assoluta, Disc Drivin' si rivela un ottimo titolo multiplayer con cui sfidare i propri amici, che trova i suoi maggiori punti di forza in un gameplay immediato, un sistema di controllo preciso ed in un riuscito design dei tracciati, tutti elementi che contribuiscono a rendere appassionante ogni partita. Certo, magari Pixelocity non vincerà mai alcun premio per l'eccellenza nel look dell'interfaccia e della grafica in-game, ma preso come passatempo Disc Drivin' è sicuramente fra i più gradevoli attualmente disponibili su App Store.

PRO

  • Meccaniche semplici ed appassionanti
  • Sistema di controllo valido
  • Buona quantità di contenuti

CONTRO

  • Non esiste una modalità single player
  • Tecnicamente povero

VAI ALLA SCHEDA DEL GIOCO

In digital delivery su None