7.8

Redazione

7.0

Lettori (4)


  • 3
  • 0
  • 5
  • 0
  • Data di uscita: 4 gennaio 2013
  • Piattaforme: iphone, ipad
  • Tipologia di gioco: Action

Run'n'GunSpara, Jurij, spara! 9

Gaijin Entertainment arricchisce il filone degli endless run con un titolo ben fatto, divertente e gratuito

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Evidentemente non è ancora stato detto tutto nel pur inflazionato filone degli endless run con visuale dall'alto a tre quarti. Dominato da titoli "onesti" ma non eccezionali come Temple Run e il suo recente spin-off basato sul film d'animazione "Ribelle - The Brave", questo genere ci è stato presentato al meglio proprio dalle produzioni freemium, vedi l'eccellente Subway Surfers (aggiornato da poco, peraltro) e l'interpretazione post-apocalittica di The End. Spara, Jurij, spara! Spara, Jurij, spara! Run'n'Gun cerca dunque di fare altrettanto bene, mettendoci nei panni di un personaggio che si ritrova improvvisamente a dover inseguire degli orchi che hanno rubato alcuni sacchi di monete d'oro. All'interno di uno scenario fantasy, il nostro alter ego non solo si lancerà in una corsa infinita seguendo le regole tradizionali dei running game (gesto verso l'alto sul touch screen per saltare, verso il basso per scivolare, verso destra o sinistra per cambiare direzione a un incrocio), ma dovrà cambiare "corsia" (inclinando il dispositivo) assecondando le sue capacità offensive, ovvero rimanendo sulla stessa traiettoria del nemico per potergli sparare contro. A ogni colpo andato a segno corrisponde una moneta che l'orco perde per strada, dunque colpire i propri bersagli rappresenta nel gioco il modo migliore per arricchirsi, anche e soprattutto quando sulla scena irrompono enormi troll che possiamo abbattere (conquistandone i tesori) solo se riusciamo a centrarli per il tempo necessario, preferibilmente dopo aver migliorato il nostro ratio di fuoco tramite un comodo sistema di potenziamento.

Troppo veloce?

Perché l'esperienza offerta da un endless run sia godibile, bisogna che la velocità dell'azione non aumenti troppo rapidamente, che venga lasciato al giocatore un periodo di "adattamento" prima di far salire il grado di difficoltà. Se i due episodi di Temple Run hanno un difetto è proprio questo, ovvero mascherano con l'eccessiva "fretta" una struttura che ha ben poco da dire, laddove nel già citato Subway Surfers c'è molta più gradualità e a guadagnarne è sicuramente il divertimento. Spara, Jurij, spara! Spara, Jurij, spara! Run'n'Gun si pone a metà strada fra questi due esempi, ovvero ci offre una prima fase della partita relativamente calma e accessibile, in cui si ha tutto il tempo per "calarsi nella parte" e racimolare qualche moneta d'oro, per poi aumentare la velocità in modo sostanziale. Il che non sarebbe un problema se non ci fosse una generale ripetitività delle soluzioni, con ostacoli doppi (se non tripli) posizionati esattamente dopo un cambio di direzione, in modo abbastanza antipatico; ma soprattutto una reattività dei controlli non sempre all'altezza della situazione: non è raro schiantarsi contro un muro perché il gioco non ha correttamente recepito i nostri tocchi, pur ampi. Speriamo dunque nell'arrivo di un aggiornamento che risolva il problema, perché per il resto Gaijin Entertainment ha confezionato un prodotto decisamente bello, caratterizzato da un'ottima grafica per quanto concerne personaggi, scenari e fluidità del frame rate, nonché da effetti sonori convincenti (peccato per le musiche, carine ma troppo ripetitive).

Run'n'Gun va certamente scaricato, a maggior ragione se siete amanti del genere endless run. Gli sviluppatori di Gaijin Entertainment hanno cercato di offrire la propria visione di questo filone così inflazionato, donando un effettivo significato all'atto di cambiare "corsia" (visto che bisogna rimanere sulla traiettoria dell'orco che inseguiamo per poterlo colpire con la pistola) e regalandoci un'esperienza che può essere fruita in modo completamente gratuito. La quantità di monete rilasciate a ogni partita è infatti discreta, dunque le uniche limitazioni per chi non vuole mettere mano al portafogli risiedono nella rosa dei personaggi extra, che offrono interessanti bonus rispetto al mercenario disponibile di default ma appaiono difficilmente ottenibili senza pagare. Un ottimo titolo, insomma; peccato solo per i controlli touch non sempre precisi.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Tecnicamente davvero ben fatto
  • Alcuni elementi di novità
  • Gameplay piacevole, buona progressione

Contro

  • Talvolta i controlli non rispondono bene
  • Alcune soluzioni appaiono un po' fastidiose
  • Musiche ripetitive