8.0

Redazione

5.0

Lettori (11)


  • 7
  • 11
  • 9
  • 0

Just Dance 2014Ballando con Kinect 7

Just Dance 2014 completa la sua politica multipiattaforma giungendo anche sulla nuova console Microsoft

Ballando con Kinect Dell'importanza e della popolarità del franchise di Just Dance, vera miniera d'oro per Ubisoft nonché uno dei pochi giochi "casual" ad aver superato brillantemente la crisi del genere, abbiamo già parlato ampiamente in occasione della recensione della versione Wii U di qualche settimana fa. Allo stesso articolo vi rimandiamo per per tutto ciò che concerne la più ampia spiegazione dei contenuti del prodotto in questione, dal momento che la stragrande maggioranza di essi sono comuni a tutte le versioni pubblicate dalla casa francese. Nello specifico di queste righe ci concentreremo invece sulla edizione per Xbox One, la nuova console di Microsoft che sta muovendo i primissimi passi della sua lunga e - auspicabilmente - gloriosa futura esistenza.

Anche su Xbox One con il nuovo Kinect Just Dance 2014 funziona e diverte

Tutti in pista

Per chi avesse fatto una vacanza su Marte negli ultimi anni, basti sapere che Just Dance è un gioco in cui si balla di fronte al televisore al ritmo di brani pop molto famosi seguendo delle coreografie più o meno complesse. La formula ha avuto un enorme successo, soprattutto su console Nintendo, grazie ad una azzeccata combinazione di fattori, a cominciare da un gameplay che sacrifica rigore e severità in favore di una estrema accessibilità capace di non porre alcuna barriera di ingresso anche per chi non sa nulla di videogiochi o di danza. Ballando con Kinect Perché, a differenza di proposte molto più impegnative come Dance Central, in Just Dance non esistono punizioni se la propria coordinazione non è proprio granché: alla peggio, ci si troverà ad aver raccolto meno punti dei propri compagni nella valutazione finale. Malgrado infatti quest'ultimo episodio tenti con discreto profitto di irrobustire la componente single player grazie alla nuova piacevole modalità online, è chiaro come la produzione Ubisoft sia destinata a dare il meglio di sé quando si divide il "palcoscenico" dello stesso salotto con altri amici. In questo ambito la versione Xbox One di Just Dance 2014 fa sfoggio della principale aggiunta rispetto alle altre edizioni, ovvero la possibilità esclusiva di gestire ben 6 giocatori contemporaneamente contro i 4 standard. Si tratta a ben vedere di una soluzione destinata a interessare con ogni probabilità un gruppo molto ristretto di utenti dotati di una stanza sufficientemente grande da ospitare sei persone e il relativo spazio di movimento, ma più che altro tale aggiunta va a costituire una testimonianza lampante delle superiori capacità del nuovo Kinect di cui ogni - è bene ricordarlo - singola Xbox One è equipaggiata. Nella nostra esperienza specifica ci siamo dovuti limitare a provare il gioco con quattro partecipanti, con un pizzico di invidia pensando a chi potrà sfruttare al massimo la possibilità offerta. Merita qualche riga quindi l'analisi del comportamento di Kinect, impegnato in questa occasione in uno dei primissimi ruoli strettamente ludici dopo la ampiamente descritta integrazione con la dashboard della console. Certamente va premesso che Just Dance 2014 non si può definire come il banco di prova ideale e più impegnativo per verificare gli effettivi miglioramenti del nuovo sensore di rilevazione dei movimenti di Microsoft: come già anticipato, il casual game di Ubisoft non ha mai messo in primo piano la precisa analisi delle movenze degli aspiranti ballerini, preferendo piuttosto una intelligente indulgenza generale. A questo va anche aggiunto il fatto che giochi di primissima generazione, e nemmeno realizzati in esclusiva, non possono certamente essere da testimoni perfetti delle potenzialità dell'hardware nei mesi a venire. Ballando con Kinect Detto questo, la nostra esperienza è stata piuttosto positiva, seppur non perfetta; qualche passo ben eseguito infatti è stato occasionalmente ritenuto non valido, con più di 3 persone in gioco abbiamo ravvisato qualche problema di tracciamento, e allo stesso modo la navigazione nei menu muovendo le mani è stata ben presto messa in disparte in favore del più rapido e preciso controller, oppure in alternativa della relativa companion app su Smartglass. Quest'ultima ci ha convinto offrendo una utile integrazione con i menu, informazioni aggiuntive e la possibilità di essere sfruttata per gestire la modalità Party Master, nella quale un giocatore è chiamato a decidere i passi di danza che i malcapitati compagni dovranno eseguire. Per il resto, Just Dance 2014 è praticamente lo stesso gioco che abbiamo analizzato su Wii U, tanto nelle modalità quanto nei contenuti a disposizione, compreso il negozio online con cui espandere - a pagamento - la non particolarmente esaltante tracklist iniziale. Si tratta quindi di un party game ottimo, ideale per coinvolgere chiunque accetti di scambiare un po' di dignità con una bella dose di divertimento. Non è certamente un prodotto in grado di mostrare i muscoli di Xbox One, ma potenzialmente interessante per un certo tipo di giocatori e per chi desidera sfruttare il Kinect non solo nei menu di sistema. Un ultimo appunto sulle dimensioni di installazione, che sfiorano i 23 GB a cui vanno poi aggiunti gli eventuali contenuti aggiuntivi che si desidera comprare. Just Dance 4 - Il trailer di lancio Just Dance 4 - Il trailer di lancio

Just Dance 2014 giunge su Xbox One proponendo contenuti in larghissima parte identici alle altre versioni, fatta eccezione per la possibilità di consentire a ben 6 giocatori di prendere parte contemporaneamente alle danze contro i 4 standard. Sebbene riteniamo che questo possa essere un fattore non determinante per la maggior parte dell'utenza, si tratta comunque di un vantaggio che si posa con le superiori capacità di un Kinect 2.0 che in questa occasione si comporta in modo più che discreto. Aspettando banchi di prova più impegnativi per il rinnovato sensore di rilevazione dei movimenti di Microsoft, Just Dance 2014 rimane un prodotto valido anche su Xbox One destinato a farsi apprezzare da chi è interessato a questo tipo di divertimento casual.

Andrea Palmisano

Pro

  • Divertente e accessibile
  • 6 giocatori in contemporanea
  • Funzionamento di Kinect buono...

Contro

  • ...ma non è certo il banco di prova più impegnativo
  • Tracklist discutibile