Marvel: Avengers Alliance 2È tempo di distrazione 

Marvel: Avengers Alliance torna con un nuovo episodio per i dispositivi mobile, ancora più ricco

È tempo di distrazione Dopo il successo dell'esordio, Marvel torna a occuparsi in prima persona di mobile gaming con Marvel: Avengers Alliance 2, disponibile nel tradizionale formato freemium per i dispositivi iOS e Android. Si tratta di uno strategico a turni che in pratica riprende il sistema di combattimento degli RPG tradizionali, con un party, composto in questo caso da supereroi della Casa delle Idee, che si trova ad affrontare man mano ondate di nemici sempre più forti, all'interno di quattro capitoli (ma per il momento ce ne sono solo tre) divisi in varie missioni e giocabili su più livelli di difficoltà laddove ci sia bisogno di effettuare un po' di grinding. Tantissimi i personaggi presenti, sia per quanto riguarda la fazione dei "buoni" che quella dei "cattivi", con le varianti fumettistiche affiancate a quelle cinematografiche (queste ultime generalmente meno forti) e un sistema che seleziona in modo casuale i nostri eroi durante le prime battute, affidandosi poi al classico espediente delle "estrazioni" per arricchire il roster di personaggi, abilità e oggetti, spesso spendibili per potenziare le caratteristiche dei nostri combattenti. La trama alla base di Marvel: Avengers Alliance 2, se così la vogliamo chiamare, ci vedrà impegnati nel contrastare un'operazione terroristica mirata a conquistare i famosi minerali ISO-8 dell'universo videoludico. Dovremo insomma menare le mani, dar fondo alle risorse del nostro team e cercare di sfruttare al meglio il sistema a turni per sconfiggere i nemici, volendo anche in una modalità multiplayer uno contro uno asincrona.

Marvel: Avengers Alliance 2 è un titolo ben realizzato, solido e divertente, strapieno di personaggi

La sacra alleanza

La nostra squadra può contare su di un massimo di quattro componenti attivi, con una prima linea formata da tre eroi. Fra questi ce ne sarà sempre uno proveniente da una "alleanza" con un altro utente, modificabile ma solo fino a un certo punto, talvolta per motivi narrativi. È tempo di distrazione Dopo aver effettuato l'accesso a una missione, ci troveremo con il nostro team a sinistra e i cattivi di turno a destra, mentre nella parte superiore dello schermo sarà visibile l'ordine dei turni: si tratta di un elemento trascurabile durante le prime partite, ma che assume un ruolo di fondamentale importanza non appena la difficoltà sale, cosa che accade per la precisione a metà del secondo capitolo, quando la natura freemium di Marvel: Avengers Alliance 2 esce allo scoperto. Impiegheremo tuttavia varie ore prima di arrivare a quel punto, e saranno ore indubbiamente divertenti. Il sistema di combattimento funziona bene, con la selezione delle mosse nella parte inferiore e una serie di sfaccettature tattiche che possono fare la differenza nell'ottica di uno scontro particolarmente duro. Si nota inoltre una grande fedeltà nella riproduzione delle manovre di ogni singolo personaggio, insieme a una quantità di villain impressionante. Il fatto di dover sottostare a un sistema di energia per cimentarsi con le missioni non appare mai limitante, e infatti nel corso dei nostri test non abbiamo mai dovuto attendere la ricarica di tale indicatore. Dal punto di vista grafico è stato fatto un ottimo lavoro, con modelli poligonali in cel shading davvero ben fatti e una discreta varietà di ambientazioni, che vanno dalle strade ai tetti, passando per hangar e sale di comando.

Clicca per votare!
8.0

Redazione

S.V.

Lettori

Marvel: Avengers Alliance 2 è un titolo ben realizzato, solido e divertente, strapieno di personaggi provenienti sia dai fumetti che dai film dei supereroi. Gli scontri hanno un grande valore strategico, specie quando la difficoltà aumenta, ma è anche vero che a quel punto vengono a galla le inevitabili implicazioni di un modello freemium che costringe a effettuare del grinding per poter passare al livello 10 e proseguire la campagna senza incorrere in continue sconfitte. In ogni caso, il gioco garantisce svariate ore di intrattenimento del tutto gratuito.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Tanti personaggi, tante mosse, bella grafica
  • Gameplay solido e divertente
  • Tante missioni e un sistema di potenziamento interessante...

Contro

  • ...ma dalla metà del secondo capitolo entra in scena l'effetto freemium
  • Multiplayer asincrono piuttosto ostico
  • Molti aspetti risultano bloccati nelle prime ore di gioco

TI POTREBBE INTERESSARE