Drunk Souls  6

In preda ai fumi dell'alcol, un cavaliere ha messo la principessa tra le grinfie del drago. Riuscirà a rimediare?

Versione testata
iPhone (1.0.2)
Digital Delivery
App Store
Prezzo
Gratis

Alzare il gomito di tanto in tanto non è un grosso problema, a meno che non si perda del tutto coscienza di ciò che si combina. Ebbene, è esattamente quello che succede al protagonista di Good Knight Story, un cavaliere senza macchia che si risveglia dopo una poderosa sbornia senza ricordarsi nulla della notte precedente. Gli indizi, però, non promettono nulla di buono: pare che un misterioso tizio in armatura abbia rapito la principessa, portandola nella tana di un enorme drago. Una coincidenza? Fatto sta che c'è una donzella in pericolo e bisogna salvarla, dunque il valoroso guerriero parte per affrontare la bestia sputafuoco, combattendo lungo il cammino con un gran numero di mostri differenti. Il gameplay del titolo sviluppato da IRIX riprende le meccaniche del classico Puzzle Quest, adottando però una serie di soluzioni strategiche interessanti. Nella parte bassa dello schermo troviamo il solito tabellone con oggetti di quattro tonalità (verde, viola, rosso e celeste), più cuori e scudi, che vanno collegati fra loro ed eliminati perché il cavaliere si comporti di conseguenza. Realizzare una combo di elementi si traduce in un attacco che diventa più forte a seconda del numero di oggetti coinvolti, ma bisogna rispettare l'ordine indicato in alto a sinistra: ghiaccio batte fuoco, fuoco batte veleno, veleno batte roccia e roccia batte ghiaccio. In questo modo un attacco di ghiaccio infliggerà un danno extra a un mostro di fuoco, mentre al contrario un attacco a base di roccia non farà che il solletico a una creatura velenosa. Il sistema di combattimento ha anche altre sfaccettature: ogni avversario è caratterizzato da un numero di turni utili per poter essere colpito, al termine dei quali bisogna accoppiare degli scudi per alzare la guardia oppure rassegnarsi a subire dei danni, ripristinabili poi effettuando una combo di cuori.

Good Knight Story offre un approccio interessante e originale al genere dei puzzle game strategici

Il festino di un cavaliere

La campagna di Good Knight Story è composta da centoventicinque livelli man mano più complessi, in cui ci verrà chiesto di sconfiggere un determinato numero di mostri oppure, nelle varianti, di eliminare gli oggetti del tabellone per far cadere bonus che il personaggio andrà a raccogliere, il tutto mentre un grosso mostro invincibile cerca di farci fuori.

La presenza di mattoni nel tabellone complica man mano le cose, ma allo stesso tempo effettuare grosse combo dà vita a elementi speciali che distruggono intere file di caselle con un sol colpo, e che possiamo magari tenere da parte per le situazioni più complicate. A ciò si aggiunge la connotazione RPG dell'equipaggiamento, con nuove armi che si ottengono in modo gratuito oppure tramite l'impiego di monete d'oro, e che possono essere potenziate esattamente come il cavaliere, ogni volta che raggiunge un nuovo livello d'esperienza, aumentando i valori di attacco, difesa ed energia vitale. L'impianto si rivela solido e convincente fin dalle prime battute, e viene coadiuvato da una grafica molto ben fatta, che vede il protagonista affettare mostri e cimentarsi con buffi dialoghi quando si ferma in una taverna lungo il tragitto. In tale frangente si verifica anche il più divertente invito a mettere una recensione positiva su App Store che abbiamo mai visto, con il locandiere che cerca di corromperci passandoci sacchetti di monete. L'umorismo permea tutta l'esperienza, com'era già chiaro dall'incipit, e qualche errore nella traduzione in italiano non sminuisce il buon lavoro fatto in tal senso dagli sviluppatori, che hanno saputo inserire tante battute brillanti, in grado di strappare più di un sorriso. Le implicazioni freemium del prodotto appaiono blande: non ci sono limiti al numero di livelli con cui è possibile cimentarsi né paywall evidenti, solo un graduale aumento della difficoltà che a un certo punto porterà senz'altro a dover effettuare un po' di grinding per poter proseguire l'avventura.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Multiplayer.it

8.0

Lettori (1)

6.8

Il tuo voto

Good Knight Story offre un approccio interessante e originale al genere dei puzzle game, arricchendo le meccaniche del classico Puzzle Quest con sfaccettature strategiche ed elementi RPG in grado di rendere i combattimenti più coinvolgenti e impegnativi. L'umorismo di fondo dell'esperienza, che ci mette nei panni di un cavaliere coraggioso ma pasticcione, fa il resto e ci tiene incollati al terminale per ore, peraltro senza che il formato freemium rovini le cose con i suoi tradizionali vincoli. Un download obbligato per chi è alla ricerca di un titolo diverso dal solito.

PRO

  • Approccio originale e interessante al genere
  • Impegnativo e ricco di strategia
  • Tanti livelli, tanti nemici da combattere...

CONTRO

  • ...ma a un certo punto può diventare ripetitivo
  • Qualche piccolo errore nella traduzione in italiano