Hungry Shark WorldMagna tranquillo 

Con dieci milioni di download già all'attivo, Hungry Shark World rilancia alla grande la serie Ubisoft

A quattro anni di distanza da Hungry Shark Evolution, gli squali di Future Games of London tornano all'assalto per un nuovo, sanguinoso capitolo per i dispositivi iOS e Android. La formula di Hungry Shark World è rimasta pressoché invariata: al comando di uno squalo, il nostro obiettivo è quello di mangiare qualsiasi cosa ci capiti a tiro, continuando a masticare per tenere alta l'energia ma facendo attenzione alle numerose insidie che si nascondono nelle profondità marine. Magna tranquillo Un concept semplice, tradotto sullo schermo in un modo che ricorda da vicino il classico Ecco the Dolphin, dunque con un'impostazione bidimensionale e un sistema di controllo che da un lato consente di muovere liberamente lo squalo (che attacca automaticamente in caso di contatto con una preda), dall'altro include una funzione di scatto regolata da un apposito indicatore. Volendo è possibile utilizzare il 3D Touch per attivare il boost, ma si tratta effettivamente di una feature scomoda, che tenderete a ignorare dopo qualche tentativo in favore dei comandi standard. Il gioco viene proposto nel solito formato freemium, dunque lo si può scaricare gratuitamente da App Store e Google Play, utilizzandolo senza limitazioni di sorta: non ci sono "gettoni" da ricaricare col tempo, possiamo fare tutte le partite che desideriamo e racimolare le monete necessarie per i potenziamenti o per l'acquisto di nuovi e più minacciosi esemplari di squalo. La progressione riguarda anche gli scenari, con un totale di tre differenti location che però diventano accessibili solo quando il nostro roster conta un determinato numero di pesci.

Hungry Shark World è un action game molto semplice e divertente, giocabile in maniera del tutto gratuita

Tempesta di squali

Uno stick analogico virtuale sulla sinistra (o sulla destra, volendo), la pressione della zona opposta per eseguire lo scatto, l'attacco automatico: Hungry Shark World richiede solo pochi secondi per essere compreso. Magna tranquillo Allo stesso modo, è semplice capire cos'è possibile mangiare e a cosa invece fare attenzione, magari perché il nostro squalo non ha ancora le dimensioni adatte ad azzannare quel particolare pesce o a sfondare quel particolare muro. Ci si muove liberamente nel mare, si sondano le profondità e ci si avventura all'interno di grotte e rientranze, evitando le mine o pericolosi predatori che potrebbero infliggerci grossi danni e portarci al game over; nel qual caso si potrà continuare la partita solo guardando un filmato pubblicitario oppure impiegando la valuta pregiata del gioco. Ad ogni modo, sessioni brevi si rivelano comunque utili alla causa, consentendoci di raccogliere le monete necessarie per effettuare degli upgrade o per puntare tutto su di un nuovo e più potente squalo. Giocare in maniera completamente gratuita è certamente possibile e come detto non ci sono limitazioni, tuttavia per sbloccare l'intero bestiario e tutte le location servirà un bel po' di pazienza. Per fortuna l'esperienza, per quanto intrinsecamente limitata, viene coadiuvata da una grafica molto ben fatta, che rende al meglio le atmosfere del titolo e finanche le esigenze sanguinolente di determinate circostanze. Assente ingiustificato il sonoro, con pochi effetti e altrettanto poca atmosfera.

Clicca per votare!
8.0

Redazione

6.4

Lettori (1)

Hungry Shark World è un action game molto semplice e divertente, fruibile in maniera del tutto gratuita grazie a un approccio privo di limitazioni, che consente di scegliere se investire denaro per accelerare la progressione o se arrivare allo sblocco di nuovi squali e nuovi scenari impiegando tempo e pazienza. La presenza di tanti segreti da scoprire e di una marea (letteralmente) di potenziali vittime, inclusi gli ignari bagnanti o finanche i pellicani (sì, il nostro squalo può saltare fuori dall'acqua, talvolta con uno spettacolare bullet time), rendono l'esperienza coinvolgente anche sul lungo periodo, nonostante la sistematica ripetitività dell'azione.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Immediato e divertente
  • Una ricca progressione
  • Bella grafica...

Contro

  • ...ma il sonoro è essenziale
  • Un po' ripetitivo