DC LegendsScontri leggendari 

Il nuovo mobile game di Warner Bros. ci mette nei panni dei più famosi eroi DC contro una terribile minaccia

Nekron e i Manhunter sono tornati per distruggere l'universo, e i più grandi eroi DC dovranno formare una solida alleanza per contrastare questa terribile minaccia, nell'ottica di uno strategico a turni del tutto simile al recente Marvel: Avengers Alliance 2. Scontri leggendari Sviluppato da WB Games San Francisco, DC Legends parte dunque da elementi molto ben collaudati: in primo luogo l'impianto narrativo, che è quello tradizionale delle più celebri saghe della casa di Batman e Superman, abituati ad affrontare avversari di livello cosmico unendo le forze finanche con le loro nemesi; in secondo luogo un gameplay che riprende appunto le meccaniche del titolo Marvel, offrendoci una lunga campagna in single player divisa in missioni man mano più complesse, con l'espediente dei personaggi sbloccabili e potenziabili utilizzando le risorse ottenute dopo ogni vittoria. La natura freemium del prodotto viene evidenziata dalla presenza di un indicatore che si consuma a ogni nuovo tentativo e che richiede qualche minuto per ricaricarsi, ma sulle prime la questione viene di fatto messa in ombra dal continuo salire di livello del nostro team. Bisogna inoltre dire che gli sviluppatori non si sono messi a bloccare i personaggi più importanti per riservarli agli utenti paganti, bensì hanno fin da subito lanciato nella mischia i vari Batman, Lanterna Verde, Freccia Verde, Wonder Woman e Flash, nonché alcune delle loro più famose nemesi.

DC Legends è uno strategico a turni di discreta fattura, con tanti eroi ma qualche limite di troppo

Picchia tu che dopo picchio io

Come detto, il gameplay di DC Legends poggia su meccanismi ben collaudati, sebbene tutta la fase introduttiva del gioco risulti un po' banale e venga utilizzata dagli sviluppatori come tutorial rispetto alle situazioni successive. Scontri leggendari Composto un team formato da quattro personaggi, dovremo affrontare orde di nemici man mano più corpose e pericolose, seguendo un sistema a turni e affondando i colpi dopo aver selezionato l'attacco che riteniamo opportuno e l'obiettivo, oppure azionando una manovra che serve per recuperare salute, attivare uno scudo extra o migliorare l'attitudine del nostro eroe. A seconda dell'elemento caratterizzante di ogni personaggio, i suoi colpi saranno più o meno efficaci contro il nemico, seguendo uno schema ideato perché non ci si fossilizzi sempre sulla stessa squadra, bensì si cambino i componenti appunto in base alla tipologia di avversari che dovranno affrontare. All'atto pratico, purtroppo, questo espediente non riesce a conferire lo spessore desiderato al gameplay, che rimane ancorato a dinamiche basilari, poco entusiasmanti e un bel po' ripetitive. A rinnovare parzialmente l'interesse troviamo un ricco sistema di achievement, il continuo sblocco di personaggi extra da provare e i già citati upgrade, che è possibile effettuare per gli eroi in generale o nello specifico per alcuni dei loro colpi. Quando tuttavia arriva, puntuale, l'aumento della difficoltà in ottica freemium, le cose si fanno complicate e viene meno la voglia di proseguire, complice un comparto tecnico discreto ma non in grado di aumentare il coinvolgimento, privo di sequenze spettacolari e con un set di animazioni che tendono inevitabilmente a riproporsi durante gli scontri.

Clicca per votare!
7.0

Redazione

8.0

Lettori (4)

DC Legends è uno strategico a turni di discreta fattura, che i fan dei supereroi DC non mancheranno di apprezzare. Il gioco offre un gran numero di personaggi in modo del tutto gratuito, riservando solo le loro versioni "leggendarie" agli acquisti in-app e utilizzando un sistema di energia che consente di fare diverse partite prima di fermarsi ad attendere una ricarica. Purtroppo la solidità del gameplay viene a mancare per via dell'eccessiva ripetitività dell'azione e per la mancanza di meccanismi dotati dello spessore tattico necessario a rendere gli scontri interessanti sul lungo periodo.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Tanti personaggi
  • Campagna molto lunga
  • Si gioca gratis senza grossi problemi...

Contro

  • ...ma a un certo punto le cose diventano complicate
  • Gameplay troppo limitato, privo di spessore tattico
  • Tecnicamente solo discreto