Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Legacy, una collezione da ninja  27

Bandai Namco propone una collection con la trilogia rimasterizzata di Ultimate Ninja Storm e l'ultimo capitolo

Versione testata
PlayStation 4
Digital Delivery
Steam, PlayStation Store, Xbox Store
Prezzo
69,99 €

In attesa del nuovo progetto di CyberConnect2, .hack//G.U. Last Recode, Bandai Namco ha pensato di coronare il lavoro del team di sviluppo su Naruto con una ricca collection per larga parte rimasterizzata, appunto Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Legacy. Parliamo in realtà di un prodotto "modulare", in quanto è possibile acquistare in formato digitale tutti gli episodi del pacchetto singolarmente oppure limitarsi ai primi tre con l'edizione Trilogy. Ad ogni modo, chi non conosce il franchise e vuole recuperare il tempo perduto si troverà di fronte quattro giochi di grande valore, densi di storie, missioni e combattimenti spettacolari: un lascito non da poco, quello dello studio diretto da Hiroshi Matsuyama, che ha dimostrato come sia possibile realizzare tie-in visivamente migliori rispetto agli anime da cui sono tratti, sfruttandone a fondo la trama e rendendone al meglio i personaggi in un tripudio di colori, tecniche ninja e frasi a effetto.

SCARICA VIDEO ( Attendi l'avvio del video per scaricarlo )

Naruto: Ultimate Ninja Storm

Il primo gioco incluso nella collection è Naruto: Ultimate Ninja Storm, pubblicato originariamente nel 2008 su PlayStation 3. Si tratta di un titolo che parte già dalla grande esperienza fatta negli anni precedenti dal team di sviluppo, e che propone una struttura RPG nell'ottica di una ricca campagna, fatta di missioni principali e secondarie a cui accedere visitando le strade e i luoghi del Villaggio della Foglia. L'opera di rimasterizzazione trae grande vantaggio dal cel shading, che nasconde molto bene la semplicità dei modelli poligonali relativi ai personaggi, sebbene la mappa appaia piuttosto spoglia e distante dalla sua rappresentazione nel manga e nell'anime di Naruto.

La formula, ad ogni modo, è sempre la stessa: contando su di un roster composto da venticinque personaggi, a cui si aggiungono quelli di supporto, dovremo cimentarci con combattimenti man mano più complessi selezionando un ninja principale e due compagni da richiamare all'occorrenza. L'azione è quella di un brawler piuttosto che di un picchiaduro a incontri, e non a caso i pulsanti utilizzati per le manovre sono pochi: il Cerchio dà il via a una semplice combo, il Quadrato consente di lanciare coltelli dalla distanza, X serve a saltare o scattare e il Triangolo regola la capacità di accumulare il Chakra per effettuare le mosse più potenti. Si parano i colpi con i dorsali, si mettono in pratica tecniche di evasione e, in generale, il gameplay è frenetico e coinvolgente, sebbene alcuni avversari tendano un po' troppo spesso a sottrarsi allo scontro allungando le distanze, pratica che può generare frustrazione laddove non si riesca a mettere a segno dei colpi.

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 2

Per il secondo capitolo della serie, uscito nel 2010, CyberConnect2 ha pensato bene di cambiare l'hub del Villaggio della Foglia (il primo di un set di ambientazioni visitabili), utilizzando un sistema di inquadrature fisse in grado di esaltare la ricchezza del paesaggio, in contrapposizione alla desolazione dell'episodio precedente. Poco è cambiato, però, in termini di struttura, con una campagna che ci vede anche stavolta girare in lungo e in largo alla ricerca dei punti di accesso alle missioni. Se le modalità di esplorazione sono rimaste simili, con tempistiche eccessivamente dilatate per gli spostamenti, dal punto di vista della direzione si registrano invece varie novità, in particolare sfide di carattere diverso e un uso dei personaggi molto più variegato, che segue in modo piuttosto fedele gli eventi della trama.

Quando si arriva al sodo, l'esperienza conferma la propria solidità senza però rivoluzionare i meccanismi già collaudati all'esordio. Si continua dunque con una quantità di comandi ridotti all'osso, un'enfasi sul tempismo e sulla spettacolarità delle manovre, specie quelle speciali, che possono coinvolgere anche i nostri immancabili compagni di squadra, da richiamare tramite la pressione dei dorsali principali, e che fanno la differenza durante i combattimenti, infliggendo enormi danni all'avversario qualora vadano a segno. Come per il primo Ultimate Ninja Storm, anche qui il lavoro di rimasterizzazione è ineccepibile, anzi trae ulteriore vantaggio dall'impostazione cinematografica delle inquadrature.

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 3 Full Burst

Pubblicato tre anni dopo il secondo capitolo, Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 3 è presente in questa collection nella versione Full Burst e si pone ovviamente come l'episodio più rifinito e solido della trilogia originale, quello che fondamentalmente necessitava meno del miglioramento estetico arrivato con la remaster. È evidente come il gioco dimostri la piena consapevolezza di CyberConnect2 nei confronti del franchise, vedi ad esempio la doppia natura di ogni singola sfida e la presenza, dunque, di bivi narrativi che è possibile percorrere durante la campagna e che costituiscono un valido motivo per completarla più di una volta.

Non è un caso che la parte dell'anime raccontata in questo capitolo sia anche la più spettacolare, con tanti retroscena rivelati, nuovi avversari che si stagliano all'orizzonte e uno sguardo al passato del Villaggio della Foglia, a cominciare dal tremendo attacco della Volpe a Nove Code e di come tale offensiva sia stata tragicamente respinta. Certo, la conclusione "appesa" della storia, che ai tempi non poteva contare sulla conclusione del manga di Masashi Kishimoto, lascia un po' l'amaro in bocca; ma, in definitiva, l'esperienza vale certamente la pena di essere provata, vista l'incredibile cura che ne caratterizza ogni singolo aspetto. Nessuna novità di rilievo invece nel sistema di combattimento, che prosegue nel solco già tracciato in precedenza, ormai ben collaudato, e gioca con i quick time event e i "risvegli" per rendere gli scontri ancora più frenetici e di grandissimo impatto visivo, al netto però di una certa semplicità di fondo.

Trofei PlayStation 4

I quattro giochi inclusi in Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Legacy dispongono ognuno di un set di Trofei separato e indipendente, com'era lecito attendersi. La quantità di achievement sbloccabili per l'intera collection è dunque enorme: ce ne sono cinquanta per il primo Ultimate Ninja Storm, altrettanti per il secondo, cinquantacinque per il terzo capitolo e cinquantatré per il quarto, a cui bisogna aggiungere quelli dell'espansione Road to Boruto.

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 - Road to Boruto

La conclusione della serie Ultimate Ninja Storm, arricchita in questa collection dall'espansione Road to Boruto e dai tre DLC narrativi, appartiene alla storia recente, essendo una produzione nata lo scorso anno, che ha segnato il debutto del franchise sulle piattaforme di attuale generazione. Dal punto di vista narrativo, il gioco riprende gli eventi del terzo episodio e li chiude, anche grazie al capitolo extra dedicato a Boruto, confermandosi come un titolo da non perdere per i fan della serie. La campagna risulta infatti più compatta e tradizionale, divisa in cinque parti in cui vengono approfonditi i protagonisti della Quarta Guerra dei Ninja, ma non risparmia spettacolarità e sequenze coinvolgenti, come evidenziato nella nostra recensione. In quest'ottica, l'espansione Road to Boruto non fa che confermare l'ottimo lavoro fatto finora, arricchendo ulteriormente la storia e ponendoci di fronte a personaggi e sfide inedite, in quella che appare come la degna conclusione di una saga indimenticabile. Passando a un'analisi globale dell'edizione Legacy, è chiaro ed evidente che si tratta di un pacchetto estremamente ricco, che vi terrà impegnati molto a lungo e che è stato pensato più che altro per chi vuole cimentarsi per la prima volta con il franchise, laddove invece la Trilogy risulta essere una scelta migliore per gli utenti che desiderano soltanto recuperare gli episodi usciti su PlayStation 3 e Xbox 360.

Multiplayer.it

8.5

Lettori (10)

8.3

Il tuo voto

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Legacy è una collection ricca e ben confezionata, che può contare su di un valido lavoro di rimasterizzazione per gli episodi della trilogia originale, vantando però anche l'extra del quarto capitolo con tanto di DLC ed espansione. La formula "modulare" del pacchetto consente di recuperare in digitale anche solo i giochi che ci mancano: una scelta indubbiamente apprezzabile, ma è soprattutto ai neofiti che questa raccolta si rivolge, a chi ha sempre voluto provare l'esperienza di Naruto ma, per un motivo o per l'altro, ha dovuto rimandare l'acquisto. Questa categoria di utenti potrà dunque farsi una golosa scorpacciata a base di duelli spettacolari, cutscene coinvolgenti e una narrazione di grande qualità.

PRO

  • Ottimo lavoro di rimasterizzazione
  • Una collection decisamente ricca
  • Il fascino della serie è ancora intatto

CONTRO

  • Qualche ingenuità strutturale nei primi episodi
  • Prezzo leggermente alto per il pacchetto completo