WormsEserciti di vermi rosa su iPhone 

Team 17 conquista il cellulare di Apple grazie a una delle sue fatiche più famose

Worms per iPhone
In digital delivery su None

Eserciti di vermi rosa su iPhone Chi non ricorda il logo del tanto famoso Team 17? I giocatori più giovani sono scusati data l'età ma i senpai più levigati non possono certo aver dimenticato le ore passate davanti al pc grazie alla fantasia di questo gruppo di sviluppatori. Worms è certamente il brand più famoso grazie alla sua semplicità e immediatezza, e il popolo del melafonino di Apple non può certo perdersi la versione portable dei vermi guerrieri. Worms per iPhone non si discosta dalla versione originale e riprende perfettamente ogni singolo aspetto: gli invertebrati protagonisti sono divisi in squadre e sono chiamati a intraprendere una furiosa battaglia cercando di portare a casa l'obbiettivo di eliminare completamente le compagini avversarie. I guerriglieri si trovano quindi invischiati in battaglie all'ultimo sangue in ambienti scoscesi, pieni di ostacoli naturali alternati a oggetti paracadutaie dal cielo utilizzabili alla stregua di power-up. La versione mobile di Worms si incentra prettamente sul gioco in singolo; le modalità presenti infatti offrono solamente tre scelte: Partita Veloce, Partita di Allenamento e Sfide, fattore comune è la possibilià di selezione della difficoltà della IA prima di buttarsi nel campo di battaglia. Partita Veloce non ha bisogno di presentazioni: quattro squadre scelte a caso si scontrano in un match "amichevole". Partita di Allenamento è il classico training room in cui è obbiettivo principale è affinare la propria strategia e abilità, mentre in Sfide il team guidato dal giocatore è chiamato a fronteggiare squadre di antagonisti di numero e abilità crescente per un totale di 50 fasi. L'unica opzione esistente per una partita in multiplayer è sfruttabile solamente in locale ma senza supporto wifi, di conseguenza è necessario passare l'iPhone nelle mani di ogni persona.

Armati fino ai denti

Il comparto tecnico è davvero ben realizzato grazie soprattutto alla fedeltà del porting perfettamente ricreato senza alcuna sbavatura sia a livello grafico che Eserciti di vermi rosa su iPhone sonoro. Fedelissimi infatti sono gli scenari e i colori utilizzati, come del resto è rimasta immutata l'interattività con l'ambiente, limitata ovviamente alla devastazione del fondale ma pur sempre degna di nota. Il gameplay è l'aspetto più importante da analizzare grazie soprattutto all'utilizzo del touch di iPhone; comandare direttamente con le dita ogni verme è molto immediato, dal momento che basta infatti trascinare il mirino sullo schermo, premere il tasto fuoco e ammirare quello che accade di seguito. Ciò nonostante non sempre la reattività e la precisione è a livello ottimale, lasciando le porte aperte ad un po' di frustrazione. Lo zoom è forse l'aspetto meno curato dato che il raggio di ingrandimento non è certo molto ampio, ma comunque tale da non pregiudicare l'angolo visivo. Altro fiore all'occhiello di Worms risiede nella fervida fantasia degli sviluppatori inerente alla costruzione dell'arsenale dispobibile: se i classici uzi e lanciamissili sono sicuramente efficaci ma poco originali, ecco correre in aiuto attacchi tanto devastanti quanto bizzarri come la pecora-bomba, la statua dell'asino esplosiva, onde energetiche e banane deflagranti. Altri oggetti utili completano l'attrezzatura dei soldati come paracadute, jetpack e travi di ferro piazzabili sullo scenario a mò di ponte, per non parlare della possibilità di teletrasporto. Tutto concorre quindi a delineare il quadro di una versione di Worms fedele alle sue caratteristiche storiche, anche su iPhone.

La versione testata è la 1.0.0

Clicca per votare!
8.0

Redazione

7.8

Lettori (9)

Worms è una pietra miliare della storia videoludica e averlo nel proprio iPhone a 3.99 euro è quasi un must, soprattutto per chi ha amato il Team 17 e l'intera serie dei vermiciattoli guerriglieri. Purtroppo l'impossibilità di massacrare i propri amici tramite ad un collegamento Wifi si fa sentire e la longevità viene intaccata parecchio. Per il resto Worms non è invecchiato con gli anni, segno che i gameplay validi possono superare tranquillamente la prova del tempo.

Andrea Longo
 

Pro

  • Ancora fresco e divertente
  • Ottimo numero di sfide
  • Tre livelli di difficoltà

Contro

  • Gameplay inizialmente impegnativo
  • Nessun supporto in rete
  • Controlli imperfetti

TI POTREBBE INTERESSARE