7.9

Redazione

7.2

Lettori (13)


  • 18
  • 2
  • 17
  • 2

LEGO Indiana Jones 2: L'Avventura ContinuaUn tesoro di mattoncini per Indy 12

Tornano Indiana Jones, col suo cappello, la sua frusta e le sue avventure... tutte di Lego!

Versione testata: Xbox 360

Per chi in passato ha avuto modo di provare uno dei giochi della serie Lego qualcosa, indipendentemente dal tipo di licenza, questo Lego Indiana Jones 2: L'avventura Continua non si rivelerà di certo una sorpresa. Seguendo il sentiero già battuto più volte, Traveller's Tales riporta su praticamente tutte le piattaforme la formula vincente inaugurata con Lego Star Wars quasi cinque anni fa. Qualche piccola variazione all'impostazione dei livelli e alle azioni di gioco non modificano radicalmente la struttura della serie ma la rendono, se apprezzate, ancora più incalzante. Un tesoro di mattoncini per Indy Il secondo Lego Indiana Jones è composto da 6 capitoli. Tre di questi riguardano l'ultimo film dedicato all'archeologo impersonato da Harrison Ford, ovvero "Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo", gli altri tre invece sono dedicati ognuno ad una pellicola della vecchia trilogia di Indy. Per accedere ai capitoli bloccati bisogna prima portare a termine quelli disponibili nel menu iniziale, composto da una serie di casse di legno che richiamano quella che contiene l'arca perduta all'inizio della nuova pellicola. Oltre a queste ci sarà una scatola anche per i livelli bonus e per l'editor di avventure, un semplice strumento per dare vita alla propria "storia", tramite la scelta dei livelli, dei personaggi giocanti, e del manufatto da recuperare.

Sembra di camminare sui biscotti...

A differenza dei giochi passati, per accedere ai livelli di ogni capitolo bisogna portare a termine alcuni compiti/puzzle nella mappa centrale, che sbloccano mano a mano nuovi accessi, nuovi personaggi e nuovi veicoli. Se per portare a termine il capitolo occorre giocare probabilmente meno della metà dei livelli disponibili, per sbloccare ogni cosa, e quindi avere accesso al livello "Super Bonus", bisognerà trovare il modo di accedere ad ogni livello e di avere i requisiti per completarlo. Un tesoro di mattoncini per Indy All'inizio sembra un po' complicato, anche perché il gioco non è sufficientemente chiaro su molti dei suoi aspetti, ma una volta capita la struttura ci sarà solo da mettere in moto il cervello... e fare supposizioni. I livelli di un capitolo si dividono in "campagna" e "bonus". I primi sono quelli essenziali per andare avanti nella storia, i secondi invece sono supplementari e sbloccano un tesoro, che messo insieme ad altri, permetterà di costruire uno strumento utile a raggiungere il premio finale. Una volta completati, i livelli campagna, dovranno essere rigiocati come livelli bonus a loro volta, con qualche piccola variazione. La meccanica diabolica che regge il tutto è che per sbloccare alcuni livelli bisogna avere certi personaggi (o veicoli), e per avere certi personaggi bisognerà aver completato altri livelli, e molti di questi richiedono inoltre dei personaggi precisi per essere portati a termine. L'Hub centrale è una specie di gioco ad incastro dove bisogna sbloccare ogni cosa passo dopo passo, senza avere la più pallida idea dell'ordine da seguire. I personaggi e i veicoli inoltre, vanno comprati con i mattoncini raccolti durante i livelli distruggendo il fondale distruttibile o semplicemente passandoci sopra. Questo ci porta al passo successivo...

Fortuna e gloria, ragazzo... Fortuna e gloria

Il perno sul quale fa forza Lego Indiana Jones 2 è indubbiamente quello dei collezionabili. Affrontare un livello non richiederebbe troppo sforzo, fortuna che lo stesso è disseminato di oggetti da distruggere per fare cassa e ricevere lo stato di "Avventuriero" una volta raggranellata una cifra sufficiente (cosa indispensabile per raggiungere il completamento del gioco al 100%). Più tempo si passa a esaminare ogni centimetro di livello e più si avrà a disposizione denaro da spendere per i nostri venali scopi. Oltre a questi sfizi, ogni mappa centrale nasconde 30 blocchi colorati, 10 rossi, 10 verdi, e 10 blu. I rossi sbloccano dei cheat (come il moltiplicatore di punti), sempre da comprare a cifre esorbitanti, i verdi degli effetti grafici tanto curiosi quanto inutili, e i blu infine, permettono di velocizzare alcune operazioni come lo scavo, la costruzione e cose del genere. Chi per qualche ragione dovesse ritrovarsi immune a questo tunnel di spese perderà gran parte dell'attrattiva che il gioco ha da offrire, perché il resto va ricercato nella struttura puzzle, sicuramente non da meno, e nei combattimenti, questi sì che invece sono solo una pausa tra una ricerca e l'altra. Oltre alla scazzottata classica Indy può usare la sua frusta, molto utile per superare alcuni punti scoccandola contro gli appigli o per raccogliere e attivare oggetti lontani. Una novità rispetto al passato è che ogni personaggio può usare la propria arma mirando direttamente le zone di interesse. Tenendo premuto B apparirà un mirino che ci permette ad esempio di tagliare una corda, incastonare una lancia, o colpire un bersaglio, tutte operazioni necessarie nella risoluzione del livello. LEGO Indiana Jones 2: L'avventura Continua - Film Trailer 2 LEGO Indiana Jones 2: L'avventura Continua - Film Trailer 2

Obiettivi Xbox 360

Lego Indiana Jones 2: L'Avventura Continua è un gioco avaro di punti. Per sbloccare i primi obiettivi dovrete completare i capitoli, uno per ognuno. Altri ne saranno sbloccati una volta completati tutti i livelli del capitolo e quindi completato il Super Bonus. Oltre a questi ce ne saranno alcuni segreti e indipendenti dalla progressione del gioco come ad esempio sparare 100 colpi di Bazooka. Raggiungere i mille punti è più una questione di tempo che di difficoltà, ma di tempo ne serve davvero tanto.

Tornerai strisciando tra cinque minuti!

In apertura abbiamo parlato di personaggi e veicoli. Ogni capitolo offre un vasto parco macchine (e affini) e una larga rosa di personaggi da controllare. Non si tratta solamente di variazioni grafiche, ma in molti casi i personaggi hanno delle proprie caratteristiche. Tutte le donne intanto, saltano più in alto, dando così un senso a quei punti contrassegnati da dei fiorellini fluttuanti, di cui il gioco ci parla troppo tardi. Molti degli altri invece hanno a disposizione un arsenale proprio, Indy ovviamente ha la sua frusta, ma ci sono quelli con la pala, quelli con la lancia, la spada, il bazooka e altro ancora. Ognuno può essere indispensabile sia per aprire l'accesso ai livelli, sia per portarli a termine. Se infatti una volta dentro dovesse comparire una scritta pulsante che recita qualcosa tipo: "Avrai bisogno di un personaggio con accesso sicuro per completare il livello / Avrai bisogno di un personaggio con la pistola per completare il livello", non c'è altro da fare che uscire e aspettare di aver trovato i personaggi adatti. Quando si è nella mappa si può saltare da un personaggio all'altro premendo il tasto Y, e gli ultimi due selezionati sono quelli che entreranno nel livello. I veicoli invece permettono sia di spostarsi per la mappa in modo veloce sia di completare alcune sfide che consistono nell'attraversare col giusto mezzo alcune porte in un periodo ti tempo limitato. Anche queste sbloccheranno personaggi e permetteranno di andare avanti. Un'ultima segnalazione veloce per ricordare che Lego Indiana Jones 2: L'Avventura Continua può essere affrontato per intero in compagnia di un amico che può entrare ed uscire a piacere. Ognuno avrà a disposizione il proprio personaggio (da scambiare a piacere nella mappa) e farà la sua parte nel livello (invece del continuo cambio tra i due personaggi come in singolo). Quando i due giocatori si allontano troppo tra loro una riga nera crea uno split screen dinamico che permette ad ognuno di seguire la propria porzione di livello.

Lego Indiana Jones 2: L'Avventura Continua deve molto della sua forza alla mole di contenuti. Ci sono un sacco di cose da sbloccare e per farlo bisognerà trovare il giusto ordine. Completare tutti i capitoli potrebbe essere lavoro di 6-8 ore, raggiungere i livelli "Super Bonus" di ogni livello, invece, ne richiederà per lo meno una ventina. L'avventura prosegue di puzzle in puzzle e questa continua messa alla prova allontana la noia che però potrebbe sopraggiungere a causa della ripetitività della struttura. Dove si può muovere qualche critica invece, oltre ad un sistema di combattimento da button smash un po' appannato, è nel controllo dei veicoli che si rivela problematico sia per il sistema utilizzato sia per la fisica un po' strampalata. La stessa fisica che crea problemi di collisione e incastra saltuariamente personaggi e veicoli nelle pieghe dei livelli.

Alessandro Pomili
 

Pro

  • Pieno di contenuti
  • Crea dipendenza
  • Multiplayer per due giocatori

Contro

  • Fondamentalmente meccanico
  • Compiti talvolta incomprensibili
  • Colonna sonora poco curata