7.5

Redazione

6.8

Lettori (15)


  • 5
  • 2
  • 5
  • 1
  • Data di uscita: 12 gennaio 2010
  • Piattaforme: pc
  • Tipologia di gioco: Gioco di Guida

Zero GearKart a tutto gas 18

Il titolo indie sviluppato da Nimblebit arriva su Steam: un arcade dedicato al mondo dei kart, con quel pizzico di follia caratteristico dei suoi simili.

Il genere dei giochi di guida arcade andava molto di moda fino a qualche anno fa, basti pensare a giochi leggendari come ATR - All Terrain Racing o il più recente Re-Volt, ancora oggi un mito per molti addirittura ancora giocato da un manipolo di fedelissimi. Kart a tutto gas Zero Gear entra a pieno diritto in tale categoria, presentandosi come un gioco di kart prettamente arcade, all'interno del quale lanciarsi in sfide online facendo leva per il proprio divertimento non solo sulla classica modalità gara ma anche su altri tipi di gioco studiati dagli sviluppatori. Il menu iniziale si presenta immediatamente in maniera essenziale, ponendo il giocatore davanti alla scelta di iniziare una nuova partita o unirsi a una già esistente, ma anche di entrare nel garage per personalizzare il proprio veicolo e il personaggio che lo guida. Nell'editor è di fatto possibile sbizzarrirsi tra un buon livello di varietà, creando le combinazioni più folli che ci vengono in mente tra panda piloti e cactus spinosi da vestire anche con bende, cappelli da pirata e altri oggetti strambi.

Pronti, via!

Come dicevamo, Zero Gear si presenta con alcune modalità di gioco anche abbastanza originali, tra cui quella denominata Goal durante la quale giocare in una specie di campo da calcio dove per l'appunto l'obiettivo è tentare di segnare nella porta avversaria, mentre i maniaci dei salti possono darsi da fare nella modalità Target, dove spiccare il volo verso obiettivi di vario valore posti in aria. Kart a tutto gas Molto carine anche le partite in cui ci si trova in una specie di arena chiusa, con uno dei giocatori che diventa il bersaglio di tutti gli altri per guadagnare punti, alternando questa fase con l'esatto opposto dove l'utente in questione deve sbolognare una specie di patata bollente agli altri. Un arcade che si rispetti non può non avere in dotazione tutta una serie di bonus folli, e anche in questo Zero Gear fa pienamente il suo dovere: tra la possibilità di scatenare piccoli tornado, tirare pugni con un apposito guantone e spiccare salti con una molla applicata sotto il kart per sfuggire a bot assatanati d'amore, non mancheranno situazioni folli e surreali dove divertirsi in compagnia degli altri giocatori.

Kart per tutti

Kart a tutto gas Dal punto di vista tecnico Zero Gear non è di certo all'ultimo grido, ma Nimblebit dimostra anche in questo caso di sapere come difendersi pur senza porre la propria attenzione sul dettaglio grafico, lasciando trasparire il lavoro e la cura che lo staff ha riposto in ogni aspetto del gioco. La cosa più importante del resto è che le partite online (fino a un massimo di 8 giocatori) non risentano minimamente di lag, mentre i requisiti di sistema sono praticamente abbordabili per qualsiasi configurazione attuale. I controlli supportano la possibilità di usare un pad e si basano essenzialmente sui comandi dello sterzo e di acceleratore/freno, più l'utilizzo aggiuntivo di un tasto per compiere una specie di saltello con cui cambiare direzione in modo più immediato, quasi come se fosse un freno a mano. Nel caso in cui ci si affidi all'accoppiata mouse/tastiera, il primo viene invece utilizzato per usare i bonus raccolti e muovere l'inquadratura a proprio piacimento. Infine, per quanto riguarda la reperibilità, il titolo può essere acquistato via Steam a 13.90 euro.

Zero Gear è stata una piacevolissima sorpresa in grado di far rivivere i bei tempi spesi giocando ai giochi di guida arcade di una volta, forse non belli da vedere ma con un livello di divertimento capace di far impallidire tante delle megaproduzioni che si possono vedere oggigiorno sul mercato. Del resto non è una novità che il mercato indie, complice anche l'utilizzo della piattaforma Steam per raggiungere una numerosa platea di potenziali acquirenti, possa tirare ogni tanto fuori qualche ottima produzione ed è così che il titolo sviluppato da Nimblebit non dovrebbe sfuggire agli appassionati del suo genere, che di sicuro gradiranno anche il prezzo più che abbordabile.

Rosario Salatiello

Pro

  • Divertimento garantito
  • Buona personalizzazione dei personaggi
  • Modalità interessanti

Contro

  • Perde molto senza connessione
  • È un arcade a tutti gli effetti, alcuni potrebbero non gradirlo
  • Tecnicamente non all'avanguardia

Requisiti di Sistema PC

  • Configurazione di Prova
  • Sistema operativo: Windows 7
  • CPU: Intel Core 2 Quad Q9450 (2.6 GHz)
  • Memoria: 4 GB di RAM
  • Scheda video: Radeon HD4850 Crossfire
  • Requisiti Minimi
  • Sistema operativo: Windows XP, Windows Vista, or Windows 7
  • Processore: 2.0 GHz CPU
  • Memoria: 1 GB RAM
  • Scheda video: Compatibile Shader Model 2.0
  • DirectX: DirectX 9.0c
  • Disco fisso: 500 Mb di spazio libero
  • Linea a banda larga per partite multigiocatore