7.7

Redazione

1.0

Lettori (1)


  • 0
  • 0
  • 5
  • 0
  • Data di uscita: 5 maggio 2010
  • Piattaforme: iphone
  • Tipologia di gioco: Action

Monster MayhemZombie non avrete la mia torre! 2

Il cimitero più pazzo del mondo apre i cancelli su iPhone, con un prodotto che cerca di mescolare le carte di un genere molto inflazionato...

Nonostante si assista in questo periodo a produzioni videoludiche di altissimo livello, tranquillamente paragonabili a quelle per le console più tradizionali, gli sviluppatori di applicazioni per iPhone non dimenticano certo la natura immediata in stile "mordi e fuggi" che dovrebbe avere un titolo destinato ad un dispositivo mobile. Zombie non avrete la mia torre! Monster Mayhem sembra far suo questo semplice ma fondamentale principio e, pur teoricamente rientrando nell'ormai abusato genere tower defense prova a rendersi più originale, cambiando il punto di vista e dando alla categoria una deriva decisamente più action. Al contrario del classico schema di difesa della torre infatti, in Monster Mayhem non sarà necessario piazzare in giro strani dispositivi pseudo-bellici per respingere passivamente i nemici: sarà il giocatore, materialmente, ad occuparsi dell'eliminazione fisica delle ondate dei mostri. Scopo del gioco è infatti tenere lontani dal cancello di un cimitero i vari "abitanti" che infestano il luogo, utilizzando le armi a disposizione con le dita direttamente sui corpi delle nefaste creature.

La miglior difesa è l'attacco

Venuta di fatto meno la parte tattica del posizionamento degli armamenti sul campo di battaglia, la sola componente strategica rimasta è data dalla gestione dell'arsenale. Avremo quindi il coltello, unica arma bianca sempre disponibile, la pistola, lo shotgun, il fucile automatico, le bombe a mano, il lancia fiamme e il lancia scariche elettriche; in aggiunta all'armamento ordinario sarà possibile acquistare la bomba atomica, dall'effetto evidentemente devastante. Tutti questi strumenti di morte saranno selezionabili una volta sbloccati dal menu a icone posto in alto sullo schermo. Purtroppo è da segnalare che a causa delle icone un po' troppo piccole, soprattutto per chi ha dita non proprio affusolate, nelle fasi più concitate potrebbero verificarsi problemi di imprecisione se si cambia arma troppo rapidamente; considerato che soprattutto nel finale questo avverrà spesso, è sicuramente un fastidio non di secondaria importanza. Zombie non avrete la mia torre! Tutte le armi sono acquistabili con il proseguimento dell'azione, grazie ai bonus in denaro che le varie vittime rilasceranno casualmente sul campo. Ognuna di esse è poi potenziabile fino al terzo livello, cosa che donerà loro maggior efficacia e capacità di fuoco. Seppur ridotta, la componente strategica in Monster Mayhem è comunque fondamentale: i nemici infatti sono diversissimi e vulnerabili di volta in volta soltanto ad alcune tipologie di attacco, ben indicate nella loro scheda personale (che verrà visualizzata ad ogni prima apparizione di un nuovo nemico). Ulteriore onere del giocatore sarà quindi non solo quello ovvio di conservare le munizioni ma, soprattutto, quello di dosarle per bene durante le varie ondate per non ritrovarsi poi, nei momenti chiave, privo dei proiettili per l'arma necessaria. Tra i 20 diversi tipi di mostri presenti potremo trovare ad esempio gli zombie con l'armatura, sensibili solo al fucile a pompa o alle bombe a mano, ma non a coltello o pistola; gli insetti, eliminabili solo grazie a poderose coltellate oppure i fiori invulnerabili, che seppur innocui creeranno una barriera protettiva per i nemici che li attraverseranno. Come se tutto ciò non bastasse poi alcuni mostri saranno in grado di colpire il cancello del cimitero da lontano, sparando granate o lanciando incantesimi, mentre altri in stile kamikaze non esiteranno a farsi esplodere trasportando sulla schiena un barile di dinamite!
Alla fine di sezioni particolarmente impegnative arriveranno in nostro soccorso dei simpatici folletti, i quali una volta colpiti invece di morire rilasceranno per qualche secondo bonus di ogni genere. Una certa imprevedibilità nei livelli avanzati è data inoltre dalla comparsa di lastre di ghiaccio, che faranno muovere con più velocità anche i nemici solitamente lenti, costringendoci a cambiare in corsa la nostra strategia. Non mancano poi le inevitabili battaglie con i boss di fine stage, per la verità poco interessanti rispetto al resto dei combattimenti a causa di una certa ripetitività di fondo e del livello di sfida offerto non elevatissimo. Tecnicamente parlando, la visuale isometrica in 2D restituisce al titolo un'ottima pulizia grafica e uno stile visivo da cartoon molto piacevole, complice anche la generale atmosfera umoristica che il gioco trasmette; gli scenari però sono praticamente tutti uguali, differenziandosi solo per le ore degli assalti tra giorno e notte. Molto originali invece le caratterizzazioni dei vari mostri, le cui animazioni e versi strampalati regaleranno spesso un sorriso durante i massacri. In linea con lo spirito goliardico del gioco infine le musiche, che spaziano da brani epici per i menu a simpatici motivetti orecchiabili durante le partite, mai ripetitivi né invasivi.

La versione testata è la 1.0.1
Link Apple Store

Nonostante il genere di "difesa della torre" abbia effettivamente un numero troppo elevato di esponenti su App Store, Monster Mayhem riesce sicuramente a ritagliarsi un suo spazio, sia per la reinterpretazione ben riuscita del genere in salsa action sia per la grande varietà e peculiarità dei mostri da uccidere. La strategia limitata alla sola gestione delle munizioni, pur rendendo il gioco indubbiamente molto più frenetico e offensivo non lo trasforma in un semplice sparatutto, ma al contrario riesce ad esaltare le doti di stratega militare del giocatore. Per un prezzo che appare in linea di 1,59 euro l'acquisto per gli amanti del genere stufi del solito approccio è quindi caldamente consigliato.

Giovanni Polito

Pro

  • Divertente e immediato
  • Grande varietà di mostri e armi
  • Rigiocabilità potenzialmente infinita
  • Sezione strategica limitata alle sole armi..

Contro

  • ..sezione strategica limitata alle sole armi!
  • Scenari ripetitivi
  • Battaglie contro i boss sottotono
  • Icone di scelta delle armi poco funzionali