7.3

Redazione

5.1

Lettori (7)


  • 0
  • 1
  • 0
  • 0
  • Data di uscita: 30 marzo 2011
  • Piattaforme: iphone, cel
  • Tipologia di gioco: Sportivo

Snowboard HeroIl re della montagna 4

Gli autori dell'ottimo Galaxy on Fire ripropongono su iOS la loro serie snowboardistica per dispositivi mobile. Un sogno per gli amanti di SSX?

Alla luce dei riscontri entusiasti da parte di critica e pubblico, non c'è dubbio che Galaxy on Fire sia diventata la serie di punta del team tedesco Fishlabs. Il re della montagna Così, mentre su iPhone sta per fare capolino la prima espansione del loro shooter fantascientifico, e in attesa di conoscere novità sul terzo capitolo attualmente in cantiere, gli sviluppatori tornano su App Store con un titolo sicuramente meno ambizioso, ma non per questo poco promettente. New entry nel franchise sportivo nato nel 2008 su cellulari di vecchia generazione, Snowboard Hero si pone l'obiettivo di replicare la frenetica esperienza di SSX su dispositivi iOS, mettendo il giocatore nei panni di uno snowboarder e lanciandolo lungo piste innevate fatte di ostacoli, rampe ed enormi precipizi. Il tutto, ancora una volta, cercando di far convivere un buon sistema di controlli a una realizzazione tecnica sopra la media dei giochi iPhone. Qualcuno si sbilancia e parla già di uno dei migliori titoli sportivi su smartphone: sarà davvero così?

Una valanga di sfide

I fan di SSX noteranno subito parecchie somiglianze in Snowboard Hero. Il gioco enfatizza soprattutto l'esecuzione di acrobazie, e così il giocatore viene costantemente invogliato a fare salti spericolati e backflip a mezz'aria. Oltre ad aumentare il punteggio, effettuare dei complessi trick serve a riempire un indicatore su schermo che, una volta pieno, permette di eseguire accelerazioni fondamentali nelle gare a tempo. Scelto il personaggio, Snowboard Hero propone diverse tipologie di sfida: talvolta viene chiesto di portare a termine una discesa nel minor tempo possibile, altre volte di eseguire degli slalom passando attraverso delle porte colorate, altre ancora di ottenere un certo punteggio attraverso continue acrobazie. La difficoltà aumenta nel momento in cui due o più di queste sfide vengono proposte allo stesso tempo, poiché ci si ritrova a dover aumentare il proprio punteggio stando però attenti a non perdere troppo tempo tra un'acrobazia e l'altra. Il re della montagna Peccato che poca importanza sia stata data alle gare con altri snowboarder: è raro dover affrontare una discesa assieme a un avversario e, quelle poche volte che capita, la sua bravura è talmente scarsa da non rappresentare neanche una preoccupazione. Con le stelle ottenute in base alla propria prestazione si possono sbloccare nuovi personaggi e piste, mentre il denaro guadagnato al termine di ciascuna gara può essere speso per acquistare nuovi indumenti, tavole da snowboard e incredibili acrobazie. Tuttavia, mentre le tavole influenzano visibilmente la velocità del personaggio o la sua abilità del salto, giacche e pantaloni personalizzati rappresentano solo uno scarno orpello estetico, dando davvero pochi motivi per spendere il denaro accumulato. Tutto questo diventa però insignificante una volta scesi in pista: modelli gradevoli, un framerate costante e una grandissima cura per l'ambiente di gioco rendono Snowboard Hero un titolo graficamente impeccabile. Grazie all'escamotage del far-clipping e all'utilizzo sapiente ma nient'affatto intrusivo della nebbia, gli sviluppatori sono inoltre riusciti a evitare fastidiosi effetti di pop-in e a realizzare piste enormi ma allo stesso tempo graficamente gradevoli, sebbene a fare scena siano soprattutto gli ottimi e realistici fondali. La componente sonora è invece altalenante, poiché alterna musiche orecchiabili a effetti discutibili, mentre le voci dei vari snowboarder, ognuno caratterizzato da battute ed esclamazioni in diverse lingue, oscillano dal sopportabile al patetico. Ciò che manca al gioco è però il senso di spettacolarità e frenesia che da sempre caratterizza la serie SSX: anche sbloccando tutte le acrobazie di ciascuno snowboarder, l'esperienza sembra più lenta e meno dinamica, inizialmente macchinosa anche a causa di un sistema di controllo che utilizza i sensori di movimento per cambiare direzione e il touchscreen per eseguire le varie tecniche. Si va da semplici tocchi su un lato dello schermo per brevi grip e si arriva a combinazioni poco più elaborate per avviare strampalate e originali tecniche, molte delle quali sono uniche per ciascuno dei personaggi. Prevedibilmente, eseguendo diversi trick con un solo salto il moltiplicatore aumenta portando il punteggio alle stelle, laddove rampe e tronchi lungo il percorso possono essere sfruttate per continuare le combinazioni e non interrompere la catena. Insomma, l'esperienza di gioco è godibile dalla prima all'ultima discesa, ma anche se gli obiettivi sbloccabili danno qualcosa con cui tenersi impegnati anche dopo aver completato tutte le sfide, l'assenza di una modalità multigiocatore finisce per pesare non poco sulla valutazione finale.

La versione testata è la 1.0
Prezzo 3,99€
Link App Store

Nonostante sia un gioco tutt'altro che perfetto, Snowboard Hero è in grado di dare un piacevole contentino a chi aspettava con impazienza SSX per iPhone, annunciato tempo addietro e poi scomparso nel dimenticatoio. La varietà di sfide proposte, i personaggi sbloccabili e la quantità di tecniche eseguibili fanno trascurare, almeno in parte, la mancanza di gare contro altri avversari. Anche tecnicamente gli sviluppatori di Fishlabs hanno fatto un ottimo lavoro, sebbene la speranza è che uno dei prossimi aggiornamenti possa introdurre una modalità multigiocatore nella quale sfidare i propri amici online.

Vincenzo Lettera

Pro

  • Tecnicamente molto buono
  • Sfide varie e divertenti

Contro

  • Il sistema di controllo richiede un po' di pratica
  • Niente multigiocatore