Jump Out!Un salto più in alto 

Jump Out! è un intrigante puzzle con parecchi elementi di azione e di abilità, che spicca grazie ad una grafica graziosissima e ad un gameplay molto, molto coinvolgente

Jump Out! per iPhone
In digital delivery su None

Un salto più in alto Jump Out! è uno di quei puzzle che si scoprono per caso e hanno la capacità di tenere incollati all'iPhone per ore, mischiando in maniera efficace elementi di abilità con altri di ragionamento e strategia. Condite il tutto con una grafica estremamente carina, e tecnicamente ben fatta: avrete un titolo originale e divertente che non può mancare alla collezione di nessun amante di Cut The Rope o Angry Birds. Grazie a partite velocissime e divertenti, Jump Out! è un ottimo titolo casual, che riesce ad offrire un buon livello di difficoltà e a tenere impegnati per parecchie ore, senza mai arrivare a stancare.

Oh, povero piccino!

Le premesse di Jump Out! sono semplicissime: dovete aiutare dei poveri, teneri, innocenti insettini a guadagnare la libertà, lanciandoli in un "buco", presente in ogni schema di di gioco. Gli insetti in questione però sono praticamente delle palle: non si muovono in alcuna maniera, e tutto quel che fanno è stare aggrappati immobili a dei pomelli che ruotano. Per salvarli quindi dovrà fare tutto il giocatore: si dovranno lanciare gli insetti, calibrando con attenzione i tiri. Toccando un insetto sarà possibile direzionarlo, per farlo saltare via dal pomolo su cui ruota, regolando la direzione e l'intensità del tiro. Tutto questo anche grazie ad una traiettoria tratteggiata, che aiuterà il giocatore a capire cosa sta facendo. Un salto più in alto Come in ogni titolo puzzle, le difficoltà non mancheranno: abbiamo correnti d'aria, zuccherini che cadono, lastre che si muovono, bumber che fanno rimbalzare, percorsi obbligati intricatissimi attraverso assi di legno, e ogni genere di sadico ostacolo che possa venire in mente a uno sviluppatore per rendere la vita videoludica dei giocatori il più impegnativa possibile! Uno degli aspetti più interessanti di Jump Out! è dato dalla presenza di notevoli elementi di abilità, richiesti per completare il gioco. Non è solo questione di ragionamento: in Jump Out! dovrete pensare, si, ma sarà essenziale farlo velocemente, soprattutto andando avanti con i livelli... altrimenti dovrete dire addio ai vostri poveri insettini.

Elasticità a go go

Jump Out! non è affatto un gioco semplice: concludere alla perfezione tutti i livelli è un'impresa che potrebbe occupare un discreto numero di ore, anche per un giocatore smaliziato. Anche per questo il gioco introduce intelligentemente una notevole elasticità negli obbiettivi di gioco: per completare uno schema e sbloccare quello successivo vi basterà salvare anche solo un insetto. Un salto più in alto Ma se siete dei completisti l'impresa sarà parecchio più dura. Non solo vorrete a tutti i costi portare fino alla libertà tutti i teneri esserini... probabilmente vorrete anche collezionare le tre stelle disseminate lungo la strada, poste ovviamente in posti allucinanti, e l'impresa sarà ancora più complessa. Anche i livelli a disposizione, una sessantina disposti in due mondi differenti (La scatola di cartone e il computer) sono molto vari nella loro concezione: alcuni si basano tutti sulla velocità, altri richiedono soprattutto precisione, altri ancora necessitano di una specifica strategia. Insomma, con Jump Out! ne avrete davvero per tutti i gusti: il pregio maggiore del gioco è garantire un esperienza divertente un po' a tutti i gamer. Peccato solo che non sia in alcuna maniera possibile saltare i livelli: sebbene la difficoltà sia discretamente calibrata, capita di rimanere bloccati su uno specifico schema, ed è un dramma, perchè in quel caso tutto quel che si può fare e rigiocare gli schemi passati alla ricerca di un qualche tipo di ispirazione! Un'altra piccola pecca ERA il numero dei livelli: inizialmente erano 60, un numero di tutto rispetto, certo, ma con un gioco così coinvolgente il rischio di finirli subito c'era, ed era molto concreto. Per fortuna l'ultimo aggiornamento ce ne porta un nuovo set, e speriamo che altri ne arrivino in futuro.

La versione testata è la 1.5.1
Prezzo: 0,79 €
Link App Store

Clicca per votare!
8.0

Redazione

4.4

Lettori (13)

Jump Out! è un sublime incrocio tra puzzle e jumping game. Richiede abilità, strategia e un ottimo tempismo, e si pone nel solco glorioso di titoli geniali come Cut the Rope. I livelli sono meravigliosamente ben congeniati e decisamente vari: garantiscono un'esperienza di gioco brillante e mai noiosa. Il level design di Jump Out! è quello che davvero fa la differenza, e mette questo gioco nell'olimpo dei puzzle, in grado di sedere alla destra di Cut The Rope. La grafica, a sua volta, è molto curata, non ridondante, sempre chiara ed estremamente "tenera"; la longevità infine è più che discreta, anche grazie all'ultimo aggiornamento.

Ebe Buzzi
 

Pro

  • Grande varietà di gioco
  • Uno splendido mix di abilità e strategia
  • Un ottimo level-design

Contro

  • Non si possono saltare i livelli, rischiando di rimanere bloccati

TI POTREBBE INTERESSARE