7.0

Redazione

7.2

Lettori (2)


  • 5
  • 0
  • 4
  • 3

SEGA Rally Online ArcadeCome eravamo 8

E' tempo di rispolverare un altro grande classico, Sega Rally Online arcade è pronto a imbrattarvi di piacevoli ricordi, e non solo...

Piattaforma testata: Xbox 360

Foriera del successo ottenuto con Outrun, Sega ci riprova con un altra delle sue punte di diamante, probabilmente la massima espressione del racing di stampo arcade. Sega Rally Online Arcade sbarca sul digital delivery con l'intenzione di rinverdire questa storica saga. Tuttavia il risultato, seppur non negativo, denota una certa pigrizia nello sviluppo e purtroppo è piuttosto lontano dai fasti a cui eravamo abituati. Come eravamo Il lavoro è ancora nelle mani di Sumo Digital, scelta che testimonia palesemente una gestazione a basso profilo. Il titolo, poco stranamente, presenta similitudini preoccupanti con la precedente fatica di questo team, Sega Rally Revo. Per non dire che si tratta di una versione ridotta e adattata appositamente per l'occasione. Qualcosa è stato preso anche dall'ultima iterazione da sala giochi del franchise, Sega Rally 3, ma considerando che questo è stato sviluppato parallelamente al Revo, c'è poco da stupirsi.

Mi ritorni in mente

In buona sostanza ci troviamo ancora di fronte a una modalità campionato ridotta all'osso, con l'obbligo di raggiungere il podio lungo tre percorsi molto diversi tra loro, per conquistarsi la partecipazione ad un testa a testa su un circuito bonus. Oltre alle modalità a tempo e corsa singola, Sumo Digital ha aggiunto la possibilità di gareggiare su una riedizione del mitico percorso africano di Sega Rally, un'idea molto carina che verrà apprezzata particolarmente dai nostalgici. Per il resto abbiamo una dozzina di vetture da poter scegliere, la maggior parte da sbloccare, che non cambiano più di tanto il loro modello di guida. La scelta diventa quindi un fattore meramente estetico, ma non è un peccato mortale, considerando la natura estremamente semplicistica del titolo. Come eravamo La sua affannosa ricerca dei vecchi sapori è a tratti encomiabile, il gameplay rispetto al Revo è stato sensibilmente limato, le vetture rispondono rapidamente ai comandi, e tutto è imperniato sul mantenimento della massima velocità per tenere testa a una cpu molto agguerrita. E' stato mantenuto, seppure in forma ridotta, l'effetto di deformazione del terreno, una delle caratteristiche del Revo, e purtroppo l'engine scorre ancora a 30 fps, una limitazione che inficia leggermente il senso di velocità e dinamismo che sarebbe lecito aspettarsi da questa saga.

Obiettivi Xbox 360

Sega Rally Online Arcade presenta i canonici 12 obiettivi, per un totale di 200 punti giocatore. Se escludiamo i primi 10, conseguibili dopo una semplice gara libera, i restanti sono da conquistare con sudore e impegno. Fino agli agognati 50 punti finali, conseguiti dopo aver sbloccato tutto. Un'operazione, ve lo assicuriamo, tutt'altro che semplice. Buona fortuna!

A tutta rete!

Tuttavia Sega Rally Online Arcade resta un racing game piuttosto canonico, elementare, carico di buoni propositi ma ben lontano dal maestro ispiratore. Laddove nell'originale la sfida era costituita da un perfetto equilibrio tra gestione delle derapate e la corsa sanguinaria contro il tempo, qui non si prende quasi mai in considerazione il freno, così come i check point, ma il tutto ruota attorno alla migliore traiettoria in curva, alla massima velocità, e contro le classiche vetture dotate del famigerato effetto "elastico", quello che permette agli ultimi della fila di riuscire a raggiungere i primi comunque, in modo da dare sempre l'idea di sfida in ogni gara. Ottimo si rivela il supporto online, una caratteristica che certo tiene fede al titolo. Oltre alla possibilità di gareggiare fino a sei giocatori, è possibile scaricare le vetture fantasma di ciascun utente per utilizzarle nelle modalità a tempo. Presenti ovviamente le classifiche. Durante i nostri test non abbiamo riscontrato grossi problemi, le partite si sono svolte senza grosse incertezze, anche se la mancanza pressoché totale di filtri e statistiche rende impossibile capire il livello dei nostri avversari. Per chi preferisce le sessioni tra amici in carne e ossa il titolo offre una lunga serie di modalità in locale tramite split screen. Qui la scelta dei 30 fps offre vantaggi davvero tangibili, il motore si comporta egregiamente nel gestire l'aggiornamento dello schermo, senza perdita di particolari. Insomma, il settore dedicato al multiplayer è senz'altro uno dei più riusciti di Sega Rally Online Arcade, da soli invece si tratta di un'esperienza limitata e piuttosto breve, decisamente poco allettante. Sega Rally Online Arcade – Trailer di lancio Sega Rally Online Arcade – Trailer di lancio

Sega Rally Online Arcade è poco più di una versione ridotta e corretta dell'edizione Revo, con un occhio verso Sega Rally 3, il corrispondente da sala giochi, e un ottimo supporto multiplayer, sia online che locale. Forse si poteva pretendere di più per questo storico marchio, non diciamo scomodare AM3, ma almeno proporre un porting delle vecchie edizioni, magari a 60 fps. Quello che abbiamo tra le mani alla fine è un normalissimo racing arcade, che cerca disperatamente di ricreare la magia leggendaria dell'opera di Tetsuya Mizuguchi, un riferimento però molto lontano per le sue effettive possibilità. Ma a prescindere da questa considerazione, si tratta di un prodotto onesto e perfettamente godibile. Al prezzo richiesto (circa 10 €) rimane un affare da tenere in considerazione per gli inguaribili nostalgici, o meglio ancora chi ha saltato il Revo. In tutti gli altri casi risulta davvero arduo consigliarne l'acquisto.

Dario Rossi

Pro

  • Sistema di guida semplice e appagante
  • Online ottimo
  • Il tracciato originale di Sega Rally

Contro

  • Molto limitato in single
  • Solo 30 fps
  • Scarsamente appetibile per chi ha già acquistato il Revo