8.5

Redazione

5.7

Lettori (6)


  • 0
  • 1
  • 3
  • 1

CordyLittle big freemium 10

Con ben ventisei livelli, quattro dei quali accessibili gratuitamente, Cordy si presenta (per fortuna!) come un freemium diverso dal solito, imperdibile per gli amanti del genere platform

Versione testata: iPhone

Avete mai giocato con LittleBigPlanet? Il gioiellino realizzato da Media Molecule per PlayStation 3 ha senza dubbio portato qualcosa di nuovo nel mercato dei videogame, proponendosi non solo come un simpatico platform a base inerziale, ma anche e soprattutto come un software estremamente potente per la creazione di livelli personalizzati. Gli sviluppatori di SilverTree Media devono senz'altro essere rimasti colpiti dal gameplay e dallo stile di LBP, visto che i riferimenti al gioco sono evidenti fin dall'inizio nel loro ultimo progetto, Cordy. Little big freemium Niente editor, chiaramente, ma il gameplay basato sulle piattaforme e sulla fisica degli oggetti è stato riproposto in modo molto fedele su iPhone e iPad, con risultati sorprendenti. L'appartenenza del prodotto alla categoria "freemium" risulta inoltre diversa dal solito, ben lontana da alcune fastidiose estremizzazioni: Cordy può essere scaricato gratuitamente da App Store e giocato nei suoi primi quattro livelli, dopodiché è possibile sbloccare il resto del gioco (altri ventidue livelli) al prezzo di 1,59 euro, senza ulteriori esborsi. Se proprio vogliamo, a colpi di 79 centesimi si possono acquistare degli oggetti per modificare l'aspetto del personaggio, ma si tratta di una pratica assolutamente accessoria e non obbligatoria. SilverTree Media ha insomma voluto distribuire un'unica versione del suo titolo e inserire un sistema di acquisto in-game per sbloccarne i contenuti, anziché optare per le tradizionali edizioni "free" e "full". Una scelta che non sappiamo se lodare o criticare, visto che di questi tempi i giochi freemium non godono propriamente di un'ottima reputazione, e gli utenti ignari potrebbero temere costi aggiuntivi oltre ai già citati 1,59 euro per ottenere il prodotto completo.

Corri, Sackb... ehm, Cordy!

Il gameplay di Cordy è estremamente semplice e immediato, anche grazie all'ottimo sistema di controllo touch: due pulsanti nella parte sinistra dello schermo, per muovere il personaggio a sinistra o a destra, che si contrappongono ad altrettanti pulsanti nella parte destra, che servono per saltare e per interagire con lo scenario (spingendo, trascinando o raccogliendo oggetti, ad esempio). Un terzo pulsante compare unicamente quando abbiamo raccolto tutti gli "elettroni" sparsi all'interno dello scenario e ci troviamo vicini al dispositivo che aprirà la porta per uscire dallo stage, mentre nella parte alta del touch screen trovano posto i comandi per accedere allo shopping in-game (come già detto, per acquistare elementi per la personalizzazione di Cordy) e per tornare alla mappa dei livelli. Little big freemium Di fatto è impossibile "morire", ma non è certo evitando il game over che il titolo di SilverTree Media cerca di intrattenerci, bensì sfidandoci a completare ogni stage in modo completo, ottenendo tutte e tre le stelle: la prima per il semplice raggiungimento dell'uscita, assegnata dunque di default ogni volta che completiamo un livello; la seconda per la raccolta di tutti gli "elettroni", anche e soprattutto quelli nascosti; la terza per il "giro veloce", ovvero per aver completato il livello entro un tempo limite variabile. Una soluzione molto semplice, ma che grazie alla qualità del prodotto riesce a stimolare in modo efficace la rigiocabilità, aumentando in modo esponenziale la durata dell'esperienza, che va dunque ben oltre il pur alto numero di stage disponibili. Abbiamo detto che per stile e approccio al genere platform Cordy ricorda senza dubbio LittleBigPlanet, e la sensazione si rafforza ogni qual volta il personaggio viene chiamato a spostare dei blocchi per raggiungere una determinata piattaforma, oppure a lasciar cadere oggetti pesanti contro una barriera per sfondarla. Tuttavia nel gioco c'è anche un po' del classico Sonic, quando ad esempio bisogna correre (e Cordy accelera) per spiccare un balzo più lungo del solito oppure per distruggere una parete di mattoni. Il comparto tecnico risulta davvero ottimo per stile e numeri, gioca in modo simpatico con la sensazione di profondità degli scenari e con la loro natura tridimensionale, il tutto senza rinunciare a un certo grado di dettaglio. A fronte di qualche rallentamento durante le fasi più spettacolari, è persino possibile regolare la grafica perché risulti meno pesante per i dispositivi di vecchia generazione. Delude invece il sonoro: le musiche sono troppo ripetitive e non colpiscono, gli effetti rientrano nella norma.
Cordy - Trailer Cordy - Trailer

La versione testata è la 1.51
Prezzo: 1,59€
Link App Store

Cordy è davvero un ottimo platform, che richiama lo stile e le dinamiche di LittleBigPlanet pur senza cadere nel plagio, adotta soluzioni intelligenti per stimolare la rigiocabilità e mette sul piatto numeri di tutto rispetto (vedi i ventisei livelli disponibili). Si tratta peraltro di un freemium diverso dal solito, che non ci chiede ulteriori esborsi al di là degli 1,59 euro necessari per sbloccare tutti gli stage: un prezzo davvero piccolo se messo in relazione alla qualità dei contenuti offerti dal titolo di SilverTree Media. Il sistema di controllo riesce a garantire l'immediatezza e la precisione necessari in ogni situazione, mentre il comparto tecnico alterna scenari dal design molto gradevole a spettacolari variazioni della visuale, tese a enfatizzare la natura tridimensionale del mondo di gioco. Uno dei migliori platform disponibili su App Store, da non perdere.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Riprende il gameplay di LBP in modo efficace
  • Ventisei livelli e un alto grado di rigiocabilità
  • Grafica eccellente

Contro

  • Musiche anonime e ripetitive
  • Piuttosto facile