Chi Vuol Essere Milionario? Le Edizioni SpecialiL'accendiamo? 

Arriva in formato digitale una trasmissione culto. Siete pronti per il vostro primo milione di Euro?

Il gioco è disponibile per il download via PlayStation Network e Xbox Live
Versione testata: Xbox 360


Format inglese dal successo mondiale, Chi vuol essere milionario? Arriva finalmente anche in formato digitale, grazie alle mani di DoubleSix Games e distribuito da Deep Silver. Questa versione ricalca fedelmente lo show televisivo, nel bene e nel male come vedremo in seguito.

Dov'è Gerry?

Trasmesso da più di dieci anni e distribuito in tutto il mondo, il quiz presenta una formula estremamente semplice quanto efficace, uno spettatore scelto dopo una prova speciale denominata "dito più veloce" viene chiamato a rispondere a quindici domande, per vincere la cifra finale equivalente, appunto, a un milione di Euro. Le domande sono a difficoltà crescente, presentano quattro risposte di cui solo una esatta, e abbracciano gli argomenti più disparati, dalla cultura generale, la storia e la geografia. Nell'intrepida ascesa verso la ricchezza il concorrente può ricorrere a tre aiuti che hanno caratterizzato questa trasmissione. Il primo si chiama 50:50, dove viene richiesto al computer di eliminare due delle risposte sbagliate, aumentando quindi le chance del giocatore. Il secondo chiede direttamente al pubblico di rispondere, tuttavia si tratta di un suggerimento che lascia sempre al concorrente la scelta finale. Il terzo rappresenta una telefonata a tempo, che può essere effettuata verso conoscenti per farsi aiutare nella risposta. Quest'ultimo è piuttosto singolare, in quanto non ci sono imposizioni sui mezzi eventualmente utilizzati dal compare per risolvere il quesito, anche se la casualità della telefonata e il tempo limitato giocano solitamente a sfavore del concorrente. Ogni risposta esatta incrementa la vincita di denaro, ed è possibile abbandonare ottenendo una cospicua somma anche senza aver completato il gioco, a condizione però che venga raggiunta una delle tre tappe conseguite ogni cinque domande. Esilaranti i vari aneddoti sugli aiuti nel gioco vero, come il concorrente John Carpenter, che nella edizione statunitense del 1999 ha utilizzato la telefonata solo per comunicare al padre l'imminente vincita, cosa poi effettivamente avvenuta!

Pacchetti per tutti

Chi vuol essere milionario? Le edizioni speciali simula fedelmente le regole sopra elencate, relative alle edizione classica, nell'ambito di un videogioco dotato di una veste grafica piuttosto impressionante. Il conduttore purtroppo non è il nostro amato Gerry Scotti, che con il suo indubbio talento ha donato tanto allo show, ma dobbiamo accontentarci della versione poligonale di un presentatore generico, un Chris Tarrant ringiovanito? Possono partecipare alla gara fino a quattro giocatori, con il vantaggio non indifferente di poter usare il medesimo controller per tutti quanti, essendo il gioco fondamentalmente a turni. La realizzazione tecnica come dicevamo è di ottimo livello, e dimostra ancora una volta la validità dal' Unreal Engine, qui utilizzato. Ancora più impressionante è la resa dell'atmosfera della trasmissione, replicata a livelli pressoché perfetti. Dai vari motivi musicali che scandiscono le fasi del gioco alle pause interminabili tra la risposta scelta e il responso finale (il famoso "l'accendiamo"?), che accrescono non poco il coinvolgimento. Questa edizione digitale offre inoltre la possibilità di acquistare pacchetti aggiuntivi per personalizzare le partite, sono già disponibili online i dlc dedicati a South Park e il mondo del cinema. South Park in modo particolare, oltre a essere basato su domande inerenti al cartone animato, porta anche il medesimo stile grafico, una caratteristica che verrà sicuramente apprezzata dagli appassionati. L'accendiamo?

Obiettivi Xbox 360

Il gioco presenta i classici 200 punti giocatore, tipici dei Live Arcade, divisi attraverso 12 obiettivi. Questo è uno dei titoli dove conquistare il perfect score richiede tempo più che abilità. Solo la metà degli obiettivi viene conseguita arrivando al traguardo della quindicesima domanda, gli altri sottolineano eventualità e condizioni della partita facilmente replicabili, specie con gli aiuti già descritti in recensione. Buone risposte a tutti!

Guarda tutti gli obiettivi

Meglio accompagnati

Purtroppo alcuni nodi cominciano a saltare al pettine giocando da soli. Il database segue l'alto livello qualitativo del format reale, con domande che spaziano da banalità disarmanti a quesiti davvero impegnativi, ma la presenza di trabocchetti è spesso eccessiva e non è raro trovarli anche tra le prime domande, teoricamente più facili. Gli aiuti perdono qualcosa del fascino originale, se possono andare il 50:50 e risposta del pubblico, la telefonata a casa non è ragionevolmente replicabile e lascia al giocatore una sensazione posticcia alquanto fastidiosa. Giocando in single ha poco senso anche la prova iniziale del dito più veloce, se non per uno specifico obiettivo, e l'impossibilità di saltare le scene rende tediose le partite alla lunga. La problematica più grossa è rappresentata dalla mancanza di un vero e proprio tempo limite per dare la risposta, prerogativa anche della trasmissione, ma effettivamente così è difficile resistere alla tentazione di consultare Internet per risolvere il quesito. Discorso sensibilmente diverso in compagnia, dove la competizione tra giocatori riesce a sopperire, anche se l'assenza di qualsivoglia modalità online, probabilmente legittimata dai motivi di cui sopra, rappresenta una grave mancanza nell'ottica della longevità del prodotto. Il supporto per la rete è limitato ai punteggi e nulla più. Chi vuol essere milionario? Le edizioni speciali è quindi una piacevole versione del programma, godibile soprattutto per chi ne ama l'atmosfera, replicata fedelmente, e per chi desidera passare qualche ora in compagnia con amici o famiglia. Purtroppo il titolo è molto meno godibile da soli, e se e' comprensibile come non sia questo il contesto ideale per usufruire del prodotto, l'assenza di qualsiasi modalità online implica che, in mancanza di avversari umani, la noia rischia di prendere il sopravvento una volta conseguiti tutti gli obiettivi.

Chi vuol essere milionario? Le edizioni speciali viene venduto al prezzo di 800 Microsoft Points su Live Marketplace, 9,99 € su Sony PSN Link acquisto Live Marketplace

Ci piace

  • Identico alla trasmissione
  • Ottimo da giocare con gli amici
  • Possibilità di acquistare pacchetti tematici

Non ci piace

  • Non è un granché da soli
  • Impossibilità di saltare gli intermezzi
  • Nessuna modalità online
  • Manca Gerry Scotti!

TI POTREBBE INTERESSARE