Zombie Wonderland 2: Outta Time!Venghino, zombie, venghino! 

Il secondo capitolo del franchise ideato da Xoobis aggiunge nuovi contenuti senza però apportare sostanziali modifiche alla formula originale

Zombie Wonderland 2: Outta Time! per iPad
In digital delivery su None

Versione testata: iPhone

Venghino, zombie, venghino! Uscito nell'Agosto dello scorso anno, il primo Zombie Wonderland fu un discreto successo, per merito di un prezzo accattivante e di un concept originale, anche se tendente alla ripetitività: nei panni del barbuto Chuck, era necessario mettere in sicurezza tutta una serie di edifici dall'attacco degli zombie, sfruttando meccaniche non dissimili da titoli come Diner Dash. Per questo secondo capitolo gli sviluppatori di Xoobis hanno pensato di aggiungere un po' di carne al fuoco mantenendo sostanzialmente inalterata la ricetta di base: vediamo se è stata la scelta migliore...

Un lavoretto pulito

Come da manuale del perfetto gioco mobile, Zombie Wonderland 2: Outta Time! non si perde troppo in chiacchiere e pone subito l'utente al centro dell'azione, facendogli selezionare uno stage e mettendo bene in chiaro quali sono gli obiettivi per completarlo. Ogni livello è costituito da un'edificio contenente un oggetto speciale che va difeso dai non-morti che affollano le strade circostanti e che tenteranno costantemente di entrare attraverso le finestre. L'utente comanda nuovamente Chuck, una via di mezzo tra uno sterminatore di zombie ed un addetto alle pulizie, attraverso dei semplici tap sullo schermo relativi alle diverse azioni che è in grado di compiere. Venghino, zombie, venghino! Anzitutto, il nostro eroe può sfruttare le (poche) assi di legno a sua disposizione per sbarrare le finestre, coadiuvato dal giocatore che dovrà semplicemente indicare il punto desiderato e picchiettare sull'apposita icona. Nelle prime fasi dell'avventura viene inoltre data la possibilità di piazzare una torretta a difesa di un lato dell'edificio, stando attenti a ripararla nel caso in cui venga presa di mira dagli attacchi dei nemici. Fatto ciò, non resta che respingere a fucilate gli zombie che si presentano a portata di tiro, toccandoli e lasciando che l'infallibile mira di Chuck faccia il lavoro sporco. Ancora, nel caso in cui si faccia fuori un cadavere ambulante che era riuscito a penetrare all'interno dell'abitazione, si rivela necessario compiere una serie di veloci swipe sullo schermo per ripulire la pozza verde risultante dall'uccisione. Le analogie con il già citato Diner Dash stanno nella semplicità dei controlli e nella necessità di agire velocemente dando la priorità alle minacce più urgenti, il tutto ovviamente inserito in una dinamica più action viste le orde di non morti a cui far saltare le cervella. Venghino, zombie, venghino! Non mancano upgrade per l'armamentario di Chuck -comprensivi di pallettoni dai bonus più svariati e vere e proprie smart-bomb- acquistabili nell'apposito store utilizzando i soldi guadagnati nei vari stage, e tra le fila degli stessi zombie vi sono esemplari ben distinti capaci di abilità peculiari. Sulla carta davvero niente male per un'App venduta a 79 centesimi, peccato però che il bel gioco duri poco a causa dell'estrema ripetitività dell'azione e della sostanziale mancanza di sfida. A fronte di questi aspetti, la campagna si rivela perfino troppo lunga, tanto è infarcita di livelli diversificati quasi solo dall'aspetto visivo e da una trama inconsistente narrata da un'esagerata quantità di inutili finestre di dialogo. Per quanto lontano dall'essere un brutto titolo, Zombie Wonderland 2: Outta Time! non riesce a lasciare il segno per i motivi sopraccitati e per l'incapacità di offrire un minimo di spessore strategico, riducendo l'esperienza ad un mero correre da una parte all'altra dello schermo fino allo scadere del tempo. Perlomeno sotto il profilo tecnico c'è poco da lamentarsi, grazie ad una grafica pulita e colorata (per quanto poco spettacolare a causa della visuale a volo d'uccello) e ad un accompagnamento musicale decisamente azzeccato.

La versione testata è la 1.01
Prezzo: € 0,79
Link App Store

Clicca per votare!
6.5

Redazione

4.0

Lettori (3)

Con una maggiore attenzione alla struttura ludica vera e propria, questo Zombie Wonderland 2: Outta Time! avrebbe potuto essere un sequel molto migliore dell'originale, ma gli sviluppatori di Xoobis si sono limitati ad aggiungere nuove caratteristiche accessorie ad un gameplay che necessitava di più di qualche limatura. Il risultato è una versione più ricca di contenuti del primo capitolo, ma che ne condivide i grossi limiti quali l'estrema ripetitività dell'azione, lo spessore strategico pressoché nullo ed il basso livello di sfida. Al suo prezzo rimane comunque un buon affare per passare qualche minuto di svago nei ritagli di tempo, ma il rischio è quello di stufarsi piuttosto presto.

Fabio Palmisano

Pro

  • Tecnicamente valido
  • Campagna piuttosto corposa
  • Buona quantità di contenuti

Contro

  • Azione di gioco ripetitiva
  • Manca di spessore strategico
  • Storia invasiva e priva di senso

TI POTREBBE INTERESSARE