9.0

Redazione

9.3

Lettori (9)


  • 11
  • 2
  • 11
  • 1

Ghost Trick: Detective FantasmaTocco la gente morta 9

Uscito un anno fa su Nintendo DS, Ghost Trick: Detective Fantasma approda su App Store con un'edizione migliorata nel comparto tecnico e perfettamente adattata al touch screen dei dispositivi iOS

Versione testata: iPhone

Mentre Shu Takumi è impegnato nella realizzazione dell'atteso Professor Layton Vs. Ace Attorney, Capcom ha pensato bene di portare la sua ultima opera, Ghost Trick: Detective Fantasma su iPhone e iPad. Si tratta di un prodotto di eccezionale qualità, un action puzzle che fa il verso a un cartone animato interattivo e ci propone una storia interessante e coinvolgente, piena di straordinari colpi di scena e raccontata con uno stile che ricorda molto quello del compianto Osamu Tezuka, sia per quanto riguarda i dialoghi che il design dei personaggi. Tocco la gente morta Il gioco è stato pubblicato su App Store in versione "demo": è possibile scaricarlo gratuitamente e portare a termine i primi due capitoli, quindi decidere se acquistare tre ulteriori pacchetti al prezzo di 3,99 euro cadauno oppure optare per lo sblocco completo dei diciotto capitoli al prezzo di 7,99 euro. Se avete sbirciato il voto in fondo alla pagina, immaginerete quale possa essere il nostro consiglio: Ghost Trick ci aveva già ampiamente conquistato nella sua versione originale per Nintendo DS, e questa riedizione iOS si presenta come meglio non si potrebbe, grazie a un sistema di controllo touch pressoché perfetto ma soprattutto a grafica e sonoro di alta qualità, che grazie al Retina Display e alle capacità audio dei dispositivi Apple possono finalmente esprimere tutto il proprio potenziale.

Quattro minuti

In Ghost Trick: Detective Fantasma controlliamo un personaggio di nome Sissel, che all'inizio della vicenda scopre di essere un fantasma. Il suo cadavere è lì, steso nel mezzo di una discarica, ma a quanto pare la notte è destinata a mietere ulteriori vittime. La detective Lynne, altra importante protagonista del gioco, viene infatti uccisa da un killer proprio davanti ai nostri occhi. Per fortuna possiamo fare qualcosa, come ci spiega una misteriosa lampada parlante: disponiamo del "potere dei morti", che ci consente di viaggiare indietro nel tempo, per la precisione a quattro minuti prima che una persona muoia, nonché di interagire con gli oggetti inanimati per cercare di cambiare il futuro e, dunque, impedire che le cose vadano nel verso sbagliato. C'è solo un problema: non possiamo tornare a quattro minuti prima della nostra stessa morte per sventarla, e all'alba anche il nostro spirito svanirà nel nulla. L'unica cosa che possiamo fare, dunque, è impiegare le ore che ci restano per scoprire chi c'è dietro la nostra morte e cercare di proteggere le persone che sembrano coinvolte nella medesima, oscura trama. Lo svolgimento del gioco è semplice: durante ogni capitolo si verificano degli eventi a cui assistiamo in modo passivo, leggendo i dialoghi dei vari personaggi e osservando ciò che succede all'interno dello scenario. Tocco la gente morta Quando e se qualcuno muore, possiamo passare alla "modalità fantasma" e muovere il nostro spirito da un oggetto all'altro, attraverso un collegamento energetico, fino a raggiungere il cadavere. A quel punto sarà possibile tornare indietro nel tempo e interagire con l'ambientazione (in modalità "trick") in modo da cambiare ciò che accadrà da lì a quattro minuti. Il concetto sembra complesso, ma in realtà bastano pochi minuti per prendere familiarità con i poteri e i dialoghi ci verranno sempre in aiuto con piccoli suggerimenti, evitando che anche gli enigmi più difficili e sfaccettati diventino frustranti. Nel corso della trama verranno poi introdotti nuovi elementi e nuovi poteri, ma anticipare qualcosa sarebbe un autentico delitto, visto che il più grande punto di forza di Ghost Trick: Detective Fantasma sta proprio nella trama e nel modo in cui ci viene raccontata. Come accennato in apertura, la versione iOS risulta migliore dell'originale per Nintendo DS da tutti i punti di vista: grafica in alta risoluzione (un "resize" dell'originale, ma ben fatto), sonoro perfettamente limpido e un'interfaccia solo lievemente modificata, in cui le funzioni degli oggetti vengono descritte in un piccolo riquadro nella parte destra del touch screen.
Ghost Trick: Detective Fantasma - Trailer della versione iOS Ghost Trick: Detective Fantasma - Trailer della versione iOS

La versione testata è la 1.00.00
Prezzo: 7,99€
Link App Store

Ghost Trick: Detective Fantasma era un autentico gioiellino nella versione Nintendo DS e lo è a maggior ragione sulla piattaforma iOS, grazie a un'ottimizzazione del comparto tecnico che ci consente di godere dell'originale character design, delle animazioni, del dettaglio visivo e delle fenomenali musiche con una qualità senza precedenti. L'ottima traduzione in italiano è stata ripresa e modificata solo in modo marginale per l'occasione (qualcosa è scappato, vedi "non spegnere la console" durante i salvataggi, ma roba di poco), mentre l'interfaccia grafica ha subito una piccola modifica per quanto concerne la visuale "strategica", che su DS si trovava nello schermo superiore mentre su iPhone è confinata a un piccolo riquadro nella parte destra del touch screen. Per il resto, il gioco è stato convertito in modo più che perfetto e non possiamo che consigliarne caldamente l'acquisto.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Direzione artistica strepitosa
  • Grafica e sonoro "rimasterizzati"
  • Controlli touch perfetti

Contro

  • Non molto impegnativo
  • Qualche sequenza un po' troppo lenta
  • Rigiocabilità in forte dubbio