Queste pazze pazze macchine  7

Per i novelli Einstein da FX Interactive arriva su PC Crazy Machines 2, titolo destinato a concorrere nel genere dei puzzle game: sapremo risolvere tutti i rompicapo?

I giocatori con qualche anno in più sulle spalle sicuramente ricorderanno The Incredible Machine, serie di titoli la quale prima incarnazione fu pubblicata nel 1993 sulle ormai storiche piattaforme MS-DOS, Mac e 3DO. Proposto da FX Interactive come seguito ideale di TIM, arriva sui nostri monitor Crazy Machines 2, puntando sul competitivo prezzo di 9,90€ per tentare di riconquistare vecchi amanti della serie sopra citata ma non solo, aprendo il mondo dei puzzle game a eventuali aspiranti al ruolo di inventori pazzi in una pausa tra una partita a Call of Duty e l'altra.

Scienziati pazzi 2.0

Di fatto in Crazy Machines 2 non esiste altro scopo se non quello di utilizzare gli strumenti che ci vengono messi a disposizione per fare in modo che attraverso una concatenazione di eventi succeda su schermo quello che ci viene chiesto come obiettivo finale: mandare una palla a canestro, abbattere dei birilli, posizionare altri elementi in una determinata area e così via.

Non a caso l'aggettivo "pazzo" nel titolo del gioco, visto che tra i 200 oggetti che troveremo nel corso della nostra carriera da inventori c'è un po' di tutto: pupazzi, corde, molle, rampe, barili, caldaie e pezzi di domino sono solo una piccolissima parte di quello che possiamo utilizzare, non solo per andare avanti nella modalità singola ma anche per creare nuovi laboratori da diffondere online in maniera tale che altri giocatori collegati alla rete possano scaricare i nostri macchinari pazzi e giocarseli sul proprio PC. Chi dovesse trovare difficoltà nel completare uno dei livelli proposti dal gioco può inoltre ricorrere a una serie di aiuti più o meno espliciti, dai quali lasciarsi guidare per la soluzione del problema.

Ginnastica per il cervello

Crazy Machines 2 si dimostra decisamente accattivante un po' per tutte le tipologie di giocatori, grazie a un (a volte fin troppo) completo tutorial iniziale in grado di mettere chiunque a proprio agio per poi entrare nel vivo delle sfide, stimolanti al punto giusto da non lasciare mai che ci si annoi ma non per questo col rischio di diventare frustranti, a patto ovviamente di condividere pienamente lo spirito del gioco che si ha di fronte.

Volendo trovare un qualche difetto si può notare come a volte la soluzione pensata dalla CPU (e dagli sviluppatori) sia piuttosto ingarbugliata rispetto a quella da noi trovata utilizzando addirittura qualche pezzo in meno del previsto, mentre anche dal punto di vista delle azioni finali dei vari macchinari forse si sarebbe potuto studiare un pizzico di varietà in più, piuttosto che classici come buttare la palla nel canestro e simili. Il punto di vista tecnico non è ovviamente una materia attraverso la quale va giudicato Crazy Machines 2: basti sapere comunque che il motore permette un buon livello di zoom e rotazione della telecamera sugli oggetti presenti nello schermo, mentre il doppiaggio è completamente in italiano, così come la parte scritta.

Multiplayer.it

7.0

Lettori (15)

7.8

Il tuo voto

Crazy Machines 2 è un ottimo modo per evadere dalla tradizione che impone ormai un'industria fatta di giochi ultrapompati, passando con immediata naturalezza al vero cuore che ogni videogioco dovrebbe portare in sé: la sfida e il divertimento. Forte di un prezzo più che concorrenziale, questo titolo è indicato praticamente a qualsiasi tipo di giocatore: dal bambino al quale i genitori vogliono far compiere un po' d'esercizio mentale al tipico videogiocatore che fa di questo tipo di intrattenimento una delle proprie ragioni di vita. Da non sottovalutare inoltre anche la possibilità di condividere le proprie creazioni online, fattore che garantisce un buon livello di longevità a questo titolo.

PRO

  • Prezzo bassissimo
  • Stimolante e mai frustrante
  • Possibilità di condivisione online

CONTRO

  • Poca varietà negli obiettivi finali
  • Soluzioni a volte incomprensibili

Requisiti di Sistema PC

Configurazione di Prova
  • Sistema Operativo: Windows Vista SP1
  • CPU: Intel Core i7 920 a 3,4 GHz
  • RAM: 6 GB
  • Scheda Video: ATI HD4870 X2 2 GB
Requisiti minimi
  • Sistema Operativo: Windows XP/Vista
  • CPU: Pentium IV 2 GHz o equivalente
  • RAM: 512 MB
  • Scheda Video: GeForce 6600 / Radeon X700 con 64 MB
  • Disco rigido: 700 MB di spazio libero