FIFA 07FIFA 07 

EA porta il suo calcio edizione 2007 su cellulari: quale sarà il risultato?

Piccolo calcio

Com’è ovvio, ogni sviluppatore che si cimenti nella produzione di un titolo mobile deve vedersela coi limiti tecnici degli hardware dei cellulari, spesso non ancora capaci di gestire videogiochi abbastanza complessi. EA è tuttavia riuscita a dare un’impostazione notevolmente completa al proprio prodotto, se non altro a livello di modalità di gioco offerte: oltre alle classiche amichevoli, è possibile disputare tornei, allenarsi su calci di punizione e rigori ed assistere ad un efficace tutorial per assimilare immediatamente le meccaniche di gioco. Non solo, vi è anche l’interessante modalità Scenario nella quale bisogna “entrare in corsa” all’interno di situazioni difficili (ad esempio, sotto di due a zero a mezz’ora dal termine) nel tentativo di risolverle per il meglio. Il tutto potendo contare sul solito enorme database di licenze FIFA: sono presenti dunque tutte le squadre di serie A e dei maggiori campionati europei, oltre a rappresentative nazionali e alcuni bonus team. Le rose di ogni club sono aggiornate e ricche dei nomi illustri dei vari Ronaldinho, Rooney, Shevcenko, Totti e così via. Certo, non aspettatevi di notare grandi somiglianze con le controparti reali: per i già specificati limiti tecnici e per la lontananza della visuale di gioco, i vari atleti possono differire soltanto per il colore della pelle e il colore dei capelli. Graficamente, FIFA 07 fa il suo dovere, anche se non è sicuramente il meglio che abbiamo mai visto su cellulare. Come detto, l’inquadratura in game è isometrica -simile a quella del vecchissimo FIFA International Soccer- e permette una buona visione del campo di gioco, sacrificando però i dettagli dei calciatori e la visione dello stadio, abbastanza limitata. Gli atleti si muovono invero con poche animazioni oltretutto molto poco legate tra loro, un aspetto evidente soprattutto nei tuffi dei portieri, che completano il loro “volo” in tre scatti decisamente non belli da vedere. Dei buoni replay completano il quadro di una realizzazione cosmetica non sontuosa, inferiore a produzioni analoghe ma tutto sommato accettabile.

FIFA 07 FIFA 07 FIFA 07

Sciabolata morbida

Venendo alla parte ludica di FIFA 07, va detto subito come il prodotto EA risolva il problema del sistema di controllo sfruttando due soli tasti per compiere ogni azione di gioco. Tradizionalmente il passo più difficile per ogni titolo mobile, i comandi funzionano qui in maniera egregia, con pulsanti che assolvono una doppia funzione a seconda del livello di pressione. Ecco dunque che un tocco veloce dei due tasti permette alternativamente un tiro basso o un passaggio corto, mentre una sollecitazione più lunga consente di effettuare bordate a mezz’altezza o lanci lunghi. Il sistema di controllo è context-sensitive per quanto riguarda i cross, così quando un giocatore è sulla fascia è sufficiente premere il tasto del passaggio per buttare la palla a centro area. Sufficiente nella fase di possesso, la gestione del personaggio su schermo è da dimenticare quando si difende: i contrasti normali semplicemente non funzionano, quindi si è costretti a ricorrere sistematicamente alle scivolate, con evidenti rischi a livello di cartellini. Purtroppo, l’IA degli avversari di FIFA 07 lascia molto a desiderare, con avversari che non fanno altro che indietreggiare al cospetto del portatore di palla, consentendo di arrivare al tiro con fin troppa facilità: la situazione è malamente compensata dai portieri, spesso capaci di parate al limite dell’assurdo. Le partite di FIFA 07 si susseguono dunque ad un ritmo piuttosto blando, “ravvivate” soltanto dagli sporadici calci di punizione e di rigore, la cui esecuzione è peraltro molto discutibile. Insomma, il titolo EA si lascia giocare, ma nulla più.


Gioco testato su Nokia 6630.

Commento

FIFA 07 su cellulari è un esperimento riuscito a metà: se da una parte il livello contenutistico è infatti ottimo, con un buon numero di modalità e una grande quantità di nomi eccellenti del calcio mondiale, dall’altro il gioco si è dimostrato ancora molto grezzo, penalizzato in particolar modo da un IA insoddisfacente e da un sistema di controllo decisamente altalenante. Se a tutto ciò abbiniamo una realizzazione grafica al di sotto di altri concorrenti nel settore mobile, risulta evidente come FIFA 07 non sia un prodotto globalmente sufficiente.

Pro Tante modalità di gioco Buona selezione di squadre Contro Grafica sottotono IA decisamente bassa

Ultimo aggiornamento della sconfinata serie calcistica EA, FIFA 07 si è dato alla colonizzazione selvaggia, piantando il suo vessillo su sostanzialmente ogni console attualmente esistente sul mercato. Non hanno fatto eccezione nemmeno i cellulari ai quali è stata destinata una versione ridimensionata in tutto e per tutto. Vediamo come se l’è cavata EA su questo difficile terreno...

TI POTREBBE INTERESSARE