FIFA Manager 08FIFA Manager 08 - Recensione 

La stagione calcistica è entrata nel vivo e nulla è meglio di un bel manageriale per consolarsi dopo un inizio di campionato poco incoraggiante.

FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione

Come modulo userò il 5-5-5

Una volta definito il tutto, arriverà il momento dell'amata/odiata conferenza stampa, dove di volta in volta bisognerà rispondere ai giornalisti, che in più di un'occasione cercheranno di metterci in difficoltà con domande taglienti, le cui risposte avranno un effetto positivo o negativo sulla squadra, con i tifosi e con la stampa stessa. L'ottima interfaccia e la curva di difficoltà ben calibrata consentono di prendere subito confidenza con le tante aree gestionali a disposizione, raggruppate in quattro gruppi: squadra, trasferimenti, club e carriera. Un pratico sistema di email, permette di tenere tutto sotto controllo, portando il giocatore subito dove è richiesta la sua attenzione con un semplice clic. Naturalmente sarà consentito agire anche quando non viene espressamente richiesto allo scopo d'impostare una strategia a lungo termine. Organizzare un'amichevole di pre-campionato, gestire allenamenti, acquistare nuovi giocatori e migliorarne l'armonia risulta incredibilmente intuitivo, ma per ottenere sin da subito i risultati migliori, un'attenta lettura del manuale è comunque indispensabile.

FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione

Gioca solo chi è in forma

Nel caso determinate opzioni gestionali appaiano troppo complesse da seguire, sarà possibile premere il pulsante della "scelta consigliata", come nel caso dell'allenatore in seconda, che selezionerà per esempio quelli che secondo lui sono i giocatori più in forma per la prossima partita. Quando arriverà il momento di scendere in campo, sarà possibile scegliere tra innumerevoli opzioni per quanto riguarda gli uomini in gioco, lo schema da adottare e la visualizzazione della partita, che può avvenire in 3D, sottoforma di testo o direttamente con il risultato finale. Per la visualizzazione con testo, in certe occasioni da gol sarà possibile optare se passare la palla, tirare o dribblare. Stessa cosa quando si tratta di battere i penalty, dove saremo chiamati a scegliere direzione, altezza e potenza di tiro. Durante la stagione, sarà piacevole vedere come le testate giornalistiche parlano o meno della squadra o di come procedono le manifestazioni per club e nazionali, favorendo non poco l'immersività nel mondo calcistico. Sul fronte delle licenze, FIFA Manager 08 propone ben 20 campionati, anche se mancano i nomi di alcune squadre e giocatori, che in certi casi non presentano rispettivamente loghi e nomi reali. Qualche imprecisione è riscontrabile anche per le foto dei giocatori, come per Christian Vieri, che indossa la maglia del Monaco, in cui ha militato due stagioni fa.

FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione

Che computer serve?

FIFA Manager 08 offre la possibilità di costruire nuovi stadi per mezzo di un potente editor. Per quanto notoriamente l'aspetto tecnico non sia l'aspetto più importante nei gestionali a sfondo calcistico, la visualizzazione in 3D delle partite non dispiace. I requisiti di sistema sono poi alla portata di tutti. Le schermate e i menù a tendina appaiono completi, ben fatti e come già detto piuttosto intuitivi anche per chi si avvicina per la prima volta al genere. Sul fronte audio, la colonna sonora è davvero piacevole e mai invasiva, perfetta per rendere più lunghe le sessioni di gioco. Da dimenticare invece il commento audio di Bruno Longhi durante le partite, completamente sfasato rispetto all'azione.

FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione FIFA Manager 08 - Recensione

PC - Requisiti di Sistema


Requisiti Consigliati Processore: Pentium IV da 1,3 GHz o AMD equivalente RAM: 512 MB Scheda Video: GeForce 3 con 64 MB di Ram Spazio su disco: 3,5 GB Configurazione di Prova Processore: Processore Intel Core 2 Duo 1,66 GHz RAM: 2 GB DDR2 Scheda Video: GeForce 7300 con 256 MB di memoria

Commento

FIFA Manager 08 per quanto non sia un manageriale perfetto, garantisce comunque un'ampia scelta per quanto riguarda campionati e squadre. Le tante possibilità offerte per la gestione del team e della società, si adattano facilmente alle preferenze del giocatore, consentendo anche grazie all'ottima interfaccia, di apprendere con la massima facilità ogni aspetto del titolo. Per il futuro è lecito attendersi un database più completo e preciso di quello attuale.

Pro Modello gestionale personalizzabile Interfaccia intuitiva Ottima colonna sonora Contro Qualche imprecisione nelle licenze Commento audio da rivedere

FIFA Manager 08 è disponibile per PC.

In un paese come l'Italia, dove sul calcio ormai chiunque può dire tutto e il contrario di tutto tanto per il piacere di generare discussioni più o meno civili, il genere dei gestionali calcistici ha da sempre offerto la possibilità di verificare la propria competenza. La serie FIFA Manager, giunta al terzo episodio, prende in considerazione ogni minimo aspetto legato alla gestione di una squadra, dimostrando quanto siano complessi i ruoli spesso soggetti a facili critiche. Una volta avviato il gioco, sarà possibile scegliere se essere semplicemente (si fa per dire) allenatori o dedicarsi anche alla campagna acquisti, al merchandising e al bilancio societario. Bisognerà poi definire le caratteristiche del nostro personaggio e a tal proposito, oltre che poter selezionare un manager di sesso femminile, è prevista la possibilità di creare una coppia omosessuale con tanto di figli. Al momento di decidere quale campionato disputare, sarà possibile partire dalle serie minori o prendere il controllo di una grande squadra. In Italia saranno disponibili all'inizio solo poche squadre di fascia media come ad esempio Parma, Reggina, Napoli e Torino. L'unica grande squadra a disposizione sin da subito è la Juventus, che in quanto neopromossa è stata inserita tra le società subito selezionabili.

TI POTREBBE INTERESSARE