Ford Racing Ford Racing

Giocabilità

Ford Racing offre due modalità di gioco principali: la Quick Race e la Career. A sua volta la Quick Race si divide in altre tre modalità: la Single Race,dove potrete scegliere una vettura e gareggiare da soli contro il CPU, la Time Trial, una corsa contro il tempo, e la Head to Head che vi permette invece di gareggiare contro un amico. Il controllo è molto semplice ed immediato e ricalca quello solito di altri giochi di guida: con il pulsante X accellelerete mentre con il tasto Quadrato effettuerete le vostre frenate che dipenderanno dalla pressione che eserciterete sullo stesso. La vettura risponde bene ai vostri comandi , ma vi sono modelli molto lenti che rendono frustrante giocare a questo titolo in quanto raggiungono debolissime velocità che mal si adattano agli amanti di questo genere sempre in cerca di sfide e performances ai limiti della realtà automobilistica. Vi sono tre visuali di gioco che potrete cambiare premendo il tasto R1. Inoltre premendo il pulsante L2 utilizzerete la retrovisuale per accertarvi della posizione delle vetture dei vostri avversari che vi stanno alle calcagne. L'unico punto di forza che dovrebbe allungare la longevità di questo titolo è dato dal fatto che ogni qualvolta vincerete una gara sbloccherete nuove vetture e circuiti che andranno ad arricchire le varie modalità di gioco. In principio saranno selezionabili solo tre auto, la Ka, la Fiesta e la Escort, e due tracciati: dato ciò, dovrete darvi subito da fare per aumentare la varietà di scelta degli elementi più importanti per un gioco di corse.

Ford Racing Ford Racing

Grafica e sonoro

La grafica di Ford Racing presenta molti difetti. I modelli come la Ka o la Escort per citarne alcuni sono riconoscibili a primo impatto nel menu di selezione, ma durante la gara presentano una superficialità di realizzazione che mal si adatta allo sguardo: scordatevi le luminose carrozzerie e le innovative opzioni in cui potevate addirittura cambiare i cerchi, il colore o i vari componenti motoristici della vostra auto. Qui avrete un solo modello e una sola colorazione per ogni vettura e dovrete farvela bastare! Inoltre i replay a cui ben ci avevano abituato i titoli di utltima generazione in Ford Racing sembra come se il tempo si fosse fermato qualche anno addietro. Infatti essi propongono una grafica poco dettagliata con le macchine che nelle visuali più lontane dalla strada sembra abbiano le ruote ferme nonostante siano in movimento e sollevano di tanto in tanto qua e la della polvere soprattutto nelle frenate al limite e nelle uscite di pista. Le vetture hanno carrozzerie mal delineate e sembrano un tuttuno con i fanali, i finestrini e le ruote: addirittura mentre giocherete vedrete le macchine che vi stanno davanti cambiare colore al parabbrezza e questo non sembra un bug su cui si possa sorvolare. Inoltre i fondali sono semplici e denotano un paesaggio molto povero di oggetti e dettagli che aumentano il senso di velocità come alberi o tribune gremite di pubblico che scorrono ai lati della pista: solo i cartelloni pubblicitari della Ford abbondano. La strada presenta cordoli sui fianchi che difficilmente possono essere sfruttati nella creazione delle traiettorie. Per quanto riguarda il pacchetto audio gli sviluppatori si sono limitati a riprodurre i vari rumori da gara come il rombo dei motori e le frenate che raggiungono un sufficiente grado di realismo. La colonna sonora invece è improponibile anche ai giocatori più incuranti di tale dettaglio.

Ford Racing Ford Racing

Sogno o son desto?

Chissà cosa avevano in mente i programmatori quando hanno deciso di realizzare Ford Racing. Questa è la prima domanda che mi sono posto quando ho caricato sulla mia PsOne questo gioco. Infatti nonostante vi fosse un noto precedente in F355 per Dreamcast in cui il parco macchine disponibile includeva esclusivamente modelli Ferrari, non capisco perchè anche se indubbiamente la Ford è una casa automobilistica di indubbia fama a livello mondiale, sia stato realizzato un titolo che includesse vetture unicamente del marchio americano senza che queste ultime avessero un particolare fascino come i bolidi di Maranello. Va bene che un gioco di guida si basa essenzialmente sulla giocabilità, ma anche l'occhio vuole la sua parte. Ford Racing tutto sembra fuorchè un ottimo gioco di corse.