Pyramid Bloxx  0

E' più divertente costruire palazzi o piramidi? La risposta ce la può dare solo Digital Chocolate, che dopo aver deliziato moltissimi giocatori di tutto il mondo con il best seller Tower Bloxx, torna ora alla carica con Pyramid Bloxx...

Come intuibile dal titolo, la nuova produzione del team americano trova la sua ambientazione nell'antico Egitto, in un periodo in cui faraoni, geroglifici e -appunto- piramidi erano all'ordine del giorno. Il fulcro del gioco sta proprio nel costruire questi enormi monumenti funerari, trasportando i blocchi necessari alla loro edificazione. Pur essendo per molti aspetti simile al predecessore infatti, Pyramid Bloxx non è un banale clone realizzato per sfruttare l'onda lunga del successo di Tower Bloxx. Certo, si tratta anche in questo caso di un one-button game, ovvero un gioco che si basa sulla pressione di un solo bottone, e allo stesso modo il fulcro del gameplay è racchiuso nel tempismo con cui tale tasto viene premuto. Ma invece di dover incolonnare i piani di un palazzo che cadono dall'alto, in questo caso bisogna portare dal basso un blocco colorato, lanciandolo di mano in mano tra gli schiavi disposti sui vari piani della piramide. Questi ultimi, muovendosi da un lato all'altro, rendono ovviamente il passaggio più complesso, soprattutto se si vuole lanciare il blocco in maniera perfettamente precisa tra le braccia dell'operaio seguente.

Un lancio non allineato può portare nella peggiore delle ipotesi a perdere il blocco, oppure a vederlo dondolare tra le braccia del malcapitato schiavo con relativa maggiore difficoltà nell'eseguire il colpo successivo. Sviluppare una serie di passaggi perfetti permette inoltre di aumentare il proprio punteggio e guadagnare moltiplicatori vari. Ma è la modalità "costruisci un impero" a rappresentare il fulcro della produzione Digital Chocolate, nonchè lo spunto più valido per permettere a Pyramid Bloxx di garantire le numerose ore di divertimento che è in grado di offrire. In questo caso è infatti necessario costruire tre piramidi, ottenendo i blocchi colorati necessari. Il bello sta nel fatto che esistono diversi blocchi, di differente colore e diverso valore; quelli più preziosi in termini di punteggio garantito sono però anche quelli più difficili e pesanti da trasportare, e che richiedono inoltre la presenza di altri blocchi adiacenti per poter essere posizionati. La possibilità di ripetere i livelli, sostituire i blocchi ed aumentare quindi il punteggio è uno stimolo davvero consistente, capace di incollare letteralmente il giocatore allo schermo. Dal punto di vista tecnico, i ragazzi di Digital Chocolate confermano di conoscere alla perfezione la piattaforma su cui sono ormai soliti lavorare, ed anche in questo caso ci si trova infatti di fronte ad un prodotto curato, ben disegnato e semplicemente bello da vedersi ma allo stesso tempo funzionale e senza troppi fronzoli. L'utilizzo del colore, le varie ambientazioni e gli effetti speciali come i terremoti e le tempeste di sabbia garantiscono quei piccoli tocchi di classe capaci di dare un qualcosa di più al pacchetto complessivo, che si avvale anche di un accompagnamento sonoro azzeccato e mai fastidioso.

Multiplayer.it

S.V.

Lettori (2)

6.5

Il tuo voto

Pyramid Bloxx è uno dei pochi titoli capaci di sfruttare in maniera pressochè perfetta le potenzialità dei telefoni cellulari, andando a offrire un'esperienza di gioco che sposa in maniera ideale la filosofia del gaming su terminali mobili. Divertente, abbastanza longevo e incredibilmente coinvolgente, la produzione Digital Chocolate è quindi un titolo consigliato senza riserve.

PRO

CONTRO

PRO

  • Perfetto da giocare su cellulare
  • Molto divertente
  • Decisamente stimolante

CONTRO

  • Longevità non impeccabile
  • Troppo semplice per qualcuno