ScrabbleScrabble 

L'ultimo prodotto di EA Mobile altro non è che la versione per telefoni cellulari del celeberrimo gioco da tavolo Scarabeo, in origine Scrabble, per l'appunto. Per quanto sia lecito storcere inizialmente il naso di fronte all'ennesima incarnazione elettronica di un board game (tradizionalmente terreno non proprio fertile di titoli di eccezionale qualità), in questo caso Scrabble merita decisamente un pizzico di attenzione in più...

Parolando

Chi non ha mai giocato a Scrabble? Ma certo, quel gioco di società nel quale da una a quattro persone possono sfidarsi a comporre su una griglia il maggior numero di parole servendosi di tesserine estratte a caso. Convertito già diverse volte in forma videoludica con scarsi successi, Scrabble è stato infine scelto da EA come titolo per telefoni cellulari, con una mossa che si è rivelata quantomeno azzeccata. Tutto è come nell'originale board game, compresi i punteggi, le caselle bonus e la possibilità di cambiare lettere in caso di necessità: l'unico piccolo appunto che si può fare a Scrabble sta nella limitazione del controllo delle parole, limitata a sette caratteri: ogni composizione che ecceda questa quantità non viene pertanto verificata dal gioco. La produzione EA merita comunque un plauso soprattutto per l'ottima compatibilità del titolo con il supporto mobile: giocare a Scrabble su cellulare è semplice e veloce, grazie ad un sistema di controllo estremamente funzionale e ad un'interfaccia chiara e completa. il tabellone occupa la gran parte dello schermo, mentre sul lato inferiore è visibile il proprio set di tesserine e sulla parte superiore prendono posizione gli score dei due giocatori.

E proprio in merito alla tipologia di utenti Scrabble colpisce per completezza: è possibile infatti giocare sia da soli, sia contro la CPU, sia sfidando un amico nella modalità Passa e Gioca, nella quale -molto semplicemente- si agisce a turni sullo stesso dispositivo. Una serie di elementi all'apparenza ovvi, ma che poche volte sono stati implementati così bene e che in Scrabble risaltano particolarmente vista la peculiare struttura ludica. Il gioco funziona talmente bene su cellulare che sembra davvero nato sul medesimo supporto: comporre ed incrociare parole si rivela un eccellente passatempo che trova la sua giusta dimensione sul display di un telefonino. Inoltre, l'azzeccata funzione di auto-salvataggio preserva il carattere pick and play del prodotto, visto e considerato come quando si esce dall'applicazione la partita in corso viene registrata e può essere ripresa in qualunque momento. Piccoli dettagli che messi assieme contribuiscono a fare di Scrabble un'esperienza sorprendentemente piacevole e coinvolgente, fatto raro per una conversione vidoludica di un board-game. Chiude la carrellata una cosmesi pulita e caratterizzata da una palette di colori sobria ed elegante, mentre il sonoro si limita a qualche effetto di poco conto.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Scrabble su telefoni cellulari è uno dei pochi esemplari di gioco da tavolo che funziona alla grande anche su supporto elettronico: questo soprattutto grazie alla perfetta compatibilità delle meccaniche del board game con l'hardware, in grado di unire una grafica pulita e funzionale ad un'estrema portabilità, senza dimenticare un intelligente design del multiplayer. Apprezzabile da soli e molto divertente in compagnia, Scrabble è dunque un ottimo esempio di quello che dovrebbe essere l'intrattenimento mobile, oltre che un paradigma per le prossime conversioni di giochi di società.

Fabio Palmisano

Pro

Contro

Pro

  • * Divertente e coinvolgente
  • * Ottima conversione dal board-game
  • * Interfaccia pulita e funzionale

Contro

  • * Sonoro quasi assente
  • * Manca un'opzione per 4 giocatori