Cuffie e AuricolariLogitech - PC Cuffie G35 

Può un paio di cuffie sostituire un buon impianto surround? Con le G35, Logitech cerca ancora una volta di stupire per idee e qualità.

Introduzione

Il suono surround è da diversi anni una realtà in ambito casalingo, il prezzo dei cosiddetti kit "home theater" è diventato man mano più accessibile e ormai è possibile fruire di questa tecnologia anche se non si dispone di un capitale. Lo sanno bene i videogiocatori, che in particolare su PC hanno avuto modo di acquistare kit 5.1 o 7.1 anche a cifre irrisorie, migliorando la qualità delle proprie sessioni di gioco grazie a una rinnovata dimensione sonora. Se il fattore prezzo non rappresenta più un problema, però, lo stesso non si può dire dei risvolti pratici della faccenda: piazzare cinque o sette altoparlanti intorno alla propria postazione può non essere sempre possibile, ed eliminare l'ingombro dei fili (attraverso eventuali soluzioni wireless) non basta se non si ha a disposizione uno spazio dedicato. Si avverte da sempre, dunque, la necessità di una soluzione alternativa che possa permettere a chiunque di godere del suono surround, anche in ambienti ristretti o viziati dall'impossibilità di tenere gli altoparlanti "a regime" per rispettare le regole di base del buon vicinato. Le cuffie dotate di tecnologia surround arrivano proprio per soddisfare tale esigenza: si tratta di dispositivi che tramite l'applicazione di riverberi ed equalizzazioni sulle alte e sulle basse frequenze vanno a simulare la posizione spaziale dei suoni.

Le Alternative

Concorrenti dirette delle G35 sono di certo le Razer Megalodon, cuffie 7.1 dotate di microfono e di collegamento USB ma con controller separato per le varie regolazioni. Il prezzo di vendita è quasi identico a quello del prodotto Logitech, e il Maelstrom Audio Engine assicura un'alta qualità, dunque alla fine la scelta fra i due dispositivi risulta ardua. L'ideale sarebbe effettuare una prova diretta, soprattutto per verificare la comodità durante l'uso: in tal senso, le G35 sembrano essere migliori.

Installazione e configurazione

Le cuffie G35 di Logitech appartengono alla linea "Gaming" dell'azienda svizzera, e con un prezzo di circa 130 euro si collocano senza dubbio nella "fascia alta" relativamente a questo genere di prodotti. Dispongono di un microfono regolabile e sono caratterizzate dalla presenza di un meccanismo parzialmente girevole appena sopra le imbottiture, per migliorare l'ergonomia.Una volta indossate, avvolgono le orecchie completamente e aderiscono alla testa in modo tale da costituire un efficace sistema di isolamento dal rumore. Possono essere purtroppo usate esclusivamente su PC, e prova ne è il fatto che dispongono della sola connessione USB al termine di un cavo piuttosto lungo e robusto. Funzionano dunque come una vera e propria scheda audio esterna, che una volta installata (utilizzando il disco in dotazione) si sostituisce a quella già presente nel computer in modo del tutto trasparente: basta inserire il connettore perché si attivi ed estrarlo perché si disattivi, regolando i vari parametri automaticamente. Un'icona posta nella barra delle applicazioni indica la presenza delle cuffie, e facendoci sopra un doppio click apre una schermata delle opzioni da cui è possibile equalizzare il sonoro, regolare le funzioni del microfono, scegliere un profilo audio preimpostato fra quelli disponibili Logitech - PC Cuffie G35 (iTunes, Windows Media Player, Winamp, PowerDVD, WinDVD, Ventrilo), assegnarlo eventualmente a uno dei tre pulsanti "G" posti sulla cuffia sinistra oppure, infine, modificare la propria voce attraverso sei simpatici filtri che si adattano alla perfezione ai personaggi di World of Warcraft. Le cuffie dispongono del classico tasto "mute" e di una rotella per la regolazione del volume, entrambi disposti (insieme ai già citati pulsanti "G" per le scelte rapide) sul lato sinistro, probabilmente per lasciare la mano destra del giocatore sempre libera di muovere il mouse durante le partite.

Logitech - PC Cuffie G35

Le domande frequenti

D: Le cuffie G35 possono essere usate con console da gioco o dispositivi audio?
R: No, disponendo della sola connessione USB funzionano solo su PC.

D: C'è bisogno di un'installazione o si tratta di un dispositivo plug & play?
R: Va effettuata l'installazione dei driver e del software, dopodiché il funzionamento delle cuffie è estremamente semplice e pratico: basta collegare il connettore USB.

D: Sono necessarie delle batterie?
R: No, le cuffie G35 si autoalimentano tramite porta USB.

D: Come si può godere del suono 7.1?
R: Naturalmente bisogna che la fonte dell'audio sia 7.1. Diversamente, le cuffie si adattano alla modalità utilizzata.

Prova su strada

Abbiamo avuto modo di provare le G35 con il recente Call of Duty: World at War per testare l'efficacia del surround in un contesto, quello dei first person shooter a sfondo bellico, ricco di suoni più o meno forti e provenienti da qualsiasi direzione. Ebbene, le impressioni sono decisamente positive: girando su sé stessi di fronte a un'esplosione, è possibile distinguere in modo preciso il movimento "circolare" del suono; allo stesso modo, ci si accorge della posizione dei nemici che aprono il fuoco senza neanche vederli. Da qui a dire che sia possibile distinguere esattamente sette diverse sorgenti direzionali del suono ce ne passa, ma l'effetto surround appare senz'altro preciso ed efficace, aumentando il coinvolgimento nell'azione e l'atmosfera. Logitech - PC Cuffie G35 Sulla carta, le cuffie vantano le stesse specifiche tecniche di tantissimi altri modelli, ma come sempre accade per questi dispositivi è necessario verificare con le proprie orecchie la qualità del suono. In tale frangente, il prodotto Logitech si comporta decisamente bene, con bassi potenti e definiti che si contrappongono ad alti limpidi e mai fastidiosi. La musica in modalità stereo rende davvero bene, regalando le stesse sensazioni di un paio di auricolari AKG di fascia medio-alta nonostante la differenza strutturale. L'ultimo test, effettuato con alcuni dvd dotati di traccia audio surround, non fa che confermare la bontà delle prestazioni di queste cuffie a tutto campo.

Ci troviamo di fronte a un prodotto di grande qualità, che finalmente rende giustizia all'audio surround in cuffia grazie a una tecnologia che si rivela non solo efficace ma anche semplice da utilizzare: dopo l'installazione, per far funzionare le G35 basta collegare il cavo USB al computer, al resto penserà l'ottimo software sviluppato da Logitech. La prova sul campo ha evidenziato una certa precisione nel posizionamento dei suoni, nonché un ottimo comportamento anche in ambito musicale. Insomma, dal punto di vista delle prestazioni non c'è nulla di cui lamentarsi. Purtroppo ci sono gli indubbi aspetti negativi di un sistema che è possibile utilizzare esclusivamente con il PC, e che nonostante le regolazioni supplementari si rivela pesante già dopo una decina di minuti. L'acquisto delle G35 appare dunque appannaggio esclusivo di chi è da tempo alla ricerca di cuffie che offrano un buon suono surround ed è pronto a pagare il costo di tale tecnologia.

Tommaso Pugliese

Pro

  • Ottima qualità costruttiva
  • Suono surround di grande qualità
  • Facili da utilizzare

Contro

  • Piuttosto costose
  • Utilizzabili solo su PC
  • Scomode se indossate a lungo

TI POTREBBE INTERESSARE