Super Mahjong QuestSuper Mah Jong Quest 

Uno dei giochi più praticati in assoluto in Asia è proprio il Mah Jong, una sorta di mix tra il nostro domino e gli scacchi. Il successo in patria ne ha fatto nascere cloni semplificati per i gusti occidentali, ecco così che si è diffuso come video game prima nelle sale giochi e ora finalmente arriva la versione "mobile".

Il tempo è il nostro acerrimo nemico e mentre scorre inesorabile dovremo accoppiare in modo corretto le coppie di tessere presenti sulla scacchiera. Ci sono però delle regole basilari da seguire, le pedine infatti sono disposte in modo da coprirsi una con l'altra e per riuscire a combinare quelle dei livelli inferiori dovremo prima eliminare quelle soprastanti. Non potremo accoppiare i pezzi solamente in base alla loro somiglianza ma le tessere dovranno avere il lato destro e quello sinistro libero. Alcune pedine seguono un tema comune e possono essere abbinate anche se non sono identiche, ad esempio ci sono tessere che rappresentano le stagioni che possono essere annullate senza una perfetta corrispondenza, in parole povere potremo abbinare l'estate all'inverno, all'autunno o alla primavera. Il gioco I-play propone due tipologie di gioco distinte, la prima è una normalissima modalità arcade nella quale a nostro piacimento affronteremo una dozzina di schemi strutturati in maniera molto diversa. Nella seconda, nominata Kwazi's Quest nella quale sarà nostro compito superare, "stimolati" da una banalissima trama, diverse sfide con livelli di difficoltà crescente. Ci sono una trentina di mondi e la facilità d'uso ne fa un gioco ideale per brevi partite scaccia pensieri, inoltre alcune varianti come ad esempio il "terremoto" (che scuote tutte le pedine presenti sul tavolo dividendo o modificando l'area di gioco) lo rendono sempre vario e avvincente. Il sistema di controllo viene in aiuto del giocatore proponendo due aiuti: un cursore che varia di colore in base alla possibilità o meno di combinare la tessera selezionata ed il tasto asterisco che permette di trovare in un attimo una coppia da annullare. Tecnicamente non possiamo certo lamentarci, i pezzi sono molto definiti, colorati e curati nei dettagli, di certo i piccoli schemi dei cellulari non aiutano creando qualche difficoltà in più nell'utente. Dopo alcune partite non possiamo negare di aver desiderato un sistema un po' più veloce per selezionare le pedine, rispetto al classico, ma lento tastierino.

Clicca per votare!
S.V.

Redazione

S.V.

Lettori

Niente male questo Mah Jong virtuale, l'ideale per una breve partita anche se lo si gode al meglio solo con uno schermo del telefonino abbastanza grande.

Pietro Quattrone

Pro

Contro

Pro

  • Immediato
  • Coinvolgente

Contro

  • C'è il rischio di confondere i pezzi

TI POTREBBE INTERESSARE