S.V.

Redazione

8.2

Lettori (1)


  • 0
  • 0
  • 1
  • 0

The Sims BiliardoThe Sims Biliardo 0

La famosissima serie The Sims, che ha portato nelle casse di Electronic Arts cifre da capogiro, è approdata già da qualche tempo su cellulare, riadattando in un ambito mobile tutte le proprie caratteristiche peculiari. La divisione mobile di EA ha pensato bene di sfruttare un brand così famoso anche per applicazioni alternative; e dopo The Sims Bowling, dunque, ecco arrivare The Sims Biliardo!

Sembra proprio che gli sviluppatori di videogame per cellulare abbiano capito che il mondo del mobile gaming sta cambiando, non solo a livello tecnico ma anche e soprattutto a livello concettuale. L'idea che si debbano realizzare esclusivamente prodotti "semplici", che ci permettono di passare qualche minuto in allegria, sta pian piano cedendo il passo a qualcosa di diverso. Si sente l'esigenza di titoli certamente immediati e divertenti, ma che offrano anche un po' di sostanza. Nel caso specifico di The Sims Biliardo, ad esempio, questa filosofia è stata adottata chiaramente: non esiste la semplice partita a biliardo, non ci si limita a giocare. Tutt'altro: si crea un personaggio, si entra in sala, si cura la propria reputazione e durante le partite tutto ciò ha una naturale applicazione pratica.

Una volta creato il nostro Sim (partendo da una serie di modelli predefiniti che è possibile personalizzare nei colori), ci viene presentata una barra della popolarità che dovremo far crescere non solo vincendo le partite, ma anche solo dimostrando il nostro valore di fronte a un avversario di livello superiore. Giocando si diventa più bravi, vincendo le partite cresce il livello di popolarità e aumentano anche le sfide e i personaggi disponibili, attraverso un percorso che conferisce a questo nuovo prodotto EA mobile uno spessore sorprendente. La partita a biliardo standard si può giocare in tre modi, secondo le regole della "palla 8 USA", della "palla 8 UK" o della "palla 9 USA". La prima mossa starà sempre a noi, dovremo "spaccare" cercando di mettere in buca già qualche palla, determinando poi se dovremo imbucare quelle dal colore pieno o quelle rigate. Il controllo della stecca è molto completo, ma al contempo intuitivo e immediato: potremo controllarne la direzione tramite il joystick, quindi premere il tasto 5 quando siamo pronti innanzitutto per conferire un eventuale effetto al tiro, in secondo luogo per calibrare la potenza (fermando l'indicatore al momento giusto). Il gioco ci porta con mano, infatti graficamente viene rappresentata non solo la traiettoria del "pallino", ma anche quella che verrà seguita dalla palla che colpiremo. Ben presto ci si rende conto che tanta semplicità nei tiri viene compensata dalla forza e dalla furbizia degli avversari, che fin dalla prima partita si rivelano davvero minacciosi: guai a concedergli un vantaggio, perché ne approfitteranno senza farsi alcun problema. Oltre alle partite normali, in cui si affrontano gli altri Sim per guadagnare popolarità nella sala, è possibile cimentarsi con una modalità multiplayer per più giocatori (utilizzando tutti lo stesso cellulare, purtroppo) oppure affrontare una nutrita serie di prove d'abilità piuttosto complesse.

Il gioco è disponibile sia in una versione 3D che in una versione 2D, ed è su quest'ultima che si basa il nostro test. I grafici di EA Mobile hanno fatto un ottimo lavoro, con i soliti personaggi un po' stereotipati ma molto ben caratterizzati, frutto di foto digitalizzate, circondati da ambientazioni scarne ma ben disegnate, con un ottimo uso dei colori. Per il resto, tavolo e palline sono convincenti nell'aspetto, nei movimenti e nello scrolling. L'idea generale è di una grafica "agile", molto curata e ben ottimizzata, accompagnata da una serie di musiche MIDI di discreta qualità che però lasciano troppo spesso il giocatore in balia del silenzio più assoluto. Sul sistema di controllo c'è poco da dire: è assolutamente preciso, risponde agli input prontamente e ci permette di controllare tutto con il solo joystick e con un tasto.

"Abbiamo a disposizione un brand riconoscibilissimo. Perché non sfruttarlo?" Avranno fatto più o meno questo ragionamento, gli sviluppatori di EA Mobile, quando si sono messi al lavoro su The Sims Biliardo. Si tratta di un titolo che possiede grandi qualità, relativamente al genere di appartenenza, e dunque riesce a camminare benissimo sulle proprie gambe. L'idea della sala da biliardo, da cui accedere alle varie modalità con un'attenzione particolare verso la crescita del proprio Sim, conferisce al gioco un certo spessore. La realizzazione tecnica è ottima, il sistema di controllo pressoché perfetto: un prodotto vivamente consigliato.

Tommaso Pugliese

Pro

Contro

Pro

  • Diverse modalità, diversi personaggi
  • Sistema di controllo preciso e ben studiato
  • Buona realizzazione tecnica

Contro

  • Sonoro spoglio
  • Livello di difficoltà non molto ottimizzato
  • Manca un vero e proprio "story mode"