This is Football This is Football

Una sorpresa? Scopriamolo insieme!

È proprio qui che il titolo Sony dà il suo meglio, con un realismo nella costruzione delle azioni secondo solo al già citato Winning Eleven; è infatti possibile fare ogni tipo di cosa, dai passaggi semplici ai più complessi uno-due, eseguibili sia in velocità sia attendendo che il giocatore che sta facendo da sponda aspetti che il compagno si smarchi, il tutto con una semplicità di comandi davvero lodevole: una figata! E non solo, ci sono pure le finte di corpo e di piede, eseguibili con delle semplici pressioni di tasti o con pressioni simultanee (tipo Fifa), ma la cosa bella è che non possono essere fatte per più di due volte di seguito….mi spiego meglio: immaginate di essere Ronaldo (un augurio di pronta guarigione!) e pensate bene di partire dalla vostra metà campo smarcandovi tutti i giocatori della squadra avversaria facendo sempre la stessa finta, ok? Sbagliato!

This is Football This is Football

Una sorpresa? Scopriamolo insieme!

Inciamperete miseramente sui vostri passi cadendo e perdendo ovviamente il controllo di palla…semplicemente geniale! E questo é solo uno dei tanti punti a favore della giocabilità di questo titolo. Bisogna infatti dire che sono possibili diversi modi di concludere a rete, dalle classiche “cannonate” da fuori area ai più frequenti tocchetti sottomisura, passando ovviamente per le più spettacolari rovesciate. Le opzioni sono molteplici (coppe, tornei, nonché un utilissima guida alle mosse del gioco) e la presenza delle squadre originali (sia di clubs che nazionali) con tanto di nomi anch’essi originali, non fanno che aumentare l’ hype per questo gioco. Certo le formazioni non sono aggiornatissime e qualche volta l’accostamento di alcune fisionomie non è delle migliori (mi è capitato di veder sostituire il portiere del Milan, Abbiati e questo era di colore…) ma va bene lo stesso. Alla fine infatti quello che conta è la giocabilità e questo This Is Football 2 ne ha da vendere.

This is Football This is Football

Una sorpresa? Scopriamolo insieme!

Parlando infine dell’ aspetto grafico bisogna però ammettere che le animazioni non sono all’altezza di un titolo di questo calibro, anche se migliori del primo capitolo della serie, attestandosi così su livelli medi. Questo influisce leggermente anche sulla giocabilità poiché a volte i giocatori danno l’impressione di pattinare. Traendo le conclusioni si può affermare che ci troviamo di fronte al vero (ma ce ne è mai stato prima uno all’altezza?) antagonista di Winning Eleven; se siete stufi del titolo Konamy (ne dubito…) oppure avete solo voglia di un ottimo titolo calcistico, questo gioco fa per voi: è veramente bello!

This is Football This is Football

Una sorpresa? Scopriamolo insieme!


Le periferiche supportate sono: Dualshock, Multitap, MemoryCard, consigliata la seconda per il gioco a 4...

Proprio una bella sorpresa questo This is Football 2! Inizialmente l’impressione non era stata delle migliori, infatti al primo impatto mi era quasi venuta voglia di resettare la PSX e di rimettere il CD di Winning Eleven Olympic….ma poi dopo qualche partita mi sono dovuto ricredere immediatamente. Tralasciando per ora l’aspetto grafico (forse l’unica vera nota dolente del gioco…), vorrei soffermarmi sulla parte puramente ludica.